Atalanta, Freuler: “Indimenticabile il gol alla Juve al 90′”

Atalanta, Freuler: “Indimenticabile il gol alla Juve al 90′”

Intervista rilasciata dal centrocampista dell’Atalanta Remo Freuler. Europa League, Coppa Italia e il sogno Mondiale con la sua Svizzera

Da due anni uno dei punti fermi del centrocampo dell’Atalanta. Remo Freuler ha già collezionato 66 presenze e nove gol con la maglia nerazzurra. Merito soprattutto di Gasperini: “Con Reja trovavo poco spazio, ora è cambiato tutto”. Due stagioni indimenticabili: “Il gol alla Juventus al 90’, ma la rete più bella resta quella segnata alla Fiorentina”. Tanti suoi ex compagni dopo la crescita con i nerazzurri sono partiti verso altre squadre, ma Freuler non pensa al futuro. “Ho un contratto fino al 2022 e non voglio pensare a cosa succederà in estate”.

La ricetta di Gasperini? Vuole sempre il 100% anche in allenamento. Idoli? Iniesta e Ricken”. In Europa League invece dovrà sfidare la sua squadra del cuore, il Borussia Dortmund: “Non ci ho mai giocato contro, sarà bellissimo, ma se segno esulto”.

Poi sui Mondiali invece: “Non mi risparmierò per andarci, ho sempre dato tutto. L’eliminazione dell’Italia ha reso tutti un po’ tristi anche in Svizzera. Il nostro obiettivo è quello di passare il turno“. Infine la ricetta della felicità: “Arrivare in fondo all’Europa League, alla Coppa Italia e andare al Mondiale”.

Scarica la guida all’asta di riparazione del fantacalcio 2017-18


💊Pillola di Fanta

Il centrocampista svizzero è assolutamente un perno del centrocampo di Gasperini. In questa stagione 18 le presenze in campionato. Anche dal punto di vista fantacalcistico cerca di farsi rispettare: due reti e due assist messi a segno in questa stagione. Una rete realizzata anche in Europa League. IN COSTANTE CRESCITA