Calciomercato: le principali trattative e ufficialità di oggi 12 gennaio

Calciomercato: le principali trattative e ufficialità di oggi 12 gennaio

L’Inter vuole piazzare Joao Mario: proposto al Siviglia in cambio di Correa; intanto, è quasi fatta per Lopez dal Benfica. La Lazio punta Jahanbakhsh, la Juve vuole Pellegrini e Praet

L’Inter è molto vicina all’acquisto di Lisandro Lopez dal Benfica. Il difensore argentino dovrebbe sbarcare a Milano domenica, al massimo lunedì per sostenere le visite mediche. I nerazzurri stanno cercando compratori per Joao Mario: proposto uno scambio di prestiti col Siviglia, da dove arriverebbe Joaquin Correa, il quale ha anche un passato in Italia con la maglia della Sampdoria. Il Milan starebbe valutando Reina per un eventuale post-Donnarumma, in orbita PSG, anche se il portiere ha smentito tutto rilasciando delle parole ad un tifoso: “Non preoccupatevi resto al Milan”. Il Leeds, storico club inglese decaduto in Championship avrebbe chiesto Kean alla Juventus, ma attualmente in forza al Verona; gialloblu molto attivi sul mercato: dopo Petkovic, è vicino il ritorno di Deian Boldor che oggi ha sostenuto le visite mediche di rito. La Lazio studia il colpo iraniano: dall’AZ Alkmaar potrebbe arrivare Jahanbakhsh, mentre mancherebbe solo l’ufficialità per Cionek alla Spal e Diabaté al Benevento. La Juventus non molla Emre Can e studia l’operazione Pellegrini che ha una clausola rescissoria di 25 milioni di euro; occhi anche su Praet, centrocampista belga della Sampdoria.

CALCIO ESTERO

Dopo 5 anni l’ex Inter Yann M’Vila torna in Francia: è un nuovo calciatore del Saint-Etienne. Anche Robin Van Persie ritorna in patria: il Fenerbahçe lo cede al Feyenoord, la squadra che lo ha lanciato al grande calcio ben 14 anni fa. Brice Dja Djédjé passa dal Watford al Lens: la formula del trasferimento è quella del prestito fino al termine della stagione. Mourinho continua ad apprezzare Alexis Sanchez: “Non dico una parola, ma è fenomenale; in alternativa si valuta il ritorno del Chicharito Hernandez. Il Real Madrid intanto riceve due no: Salah ammette di star bene a Liverpool, mentre Hazard starebbe per rinnovare il proprio contratto col Chelsea.

Consulta anche:

Il tabellone del calciomercato invernale delle 20 squadre di Serie A