Inter, l’agente di Gaitan apre: “A chi non piacerebbe difendere i colori nerazzurri e vivere a Milano?”

Inter, l’agente di Gaitan apre: “A chi non piacerebbe difendere i colori nerazzurri e vivere a Milano?”

L’agente di Nico Gaitan Josè Iribarren, ha parlato del futuro del suo assistito: uno degli obiettivi di mercato dell’Inter

Oltre ai nomi che stanno già circolando in ambiente nerazzurro, l’Inter ha messo gli occhi su un nome nuovo. Si tratta di Nico Gaitan, ala argentina classe 88′ attualmente in forza all’Atletico Madrid. Sul calciatore è forte la concorrenza del Southampton. L’idea dell’Inter è quella di convincere i colchoneros proponendo uno scambio di prestiti con Joao Mario, che finora ha deluso.

Proprio del futuro di Gaitan – ai microfoni di FcInterNews – ha parlato il suo agente Josè Iribarren: “L’idea è quella che lui giochi, per questo potrebbe lasciare i colchoneros. Non sta avendo minutaggio. Ci sono varie opzioni. Adesso rimane un giocatore dell’Atletico. C’è molta concorrenza a Madrid e lui era un titolarissimo al Benfica. Vediamo quello che succede. Che sia una cosa buona per lui e per la società spagnola“.

Tra i club interessati, c’è anche l’Inter: “Sono a conoscenza del fatto che il calciatore piaccia a tante squadre. L’Importante è essere coscienti del fatto che il suo cartellino abbia un prezzo e lui un determinato ingaggio. L’Inter è un grande club. A chi non piacerebbe difendere i colori nerazzurri e vivere a Milano? Questo è certo. Ma lo ripeto, non posso darle informazioni al riguardo, perché non siamo stati ancora avvisati dall’Atletico Madrid di una loro possibile offerta“.

Il futuro dell’argentino sarà definito a breve: “Io sarò in Europa la prossima settimana per vagliare tutte le proposte che avrà ricevuto l’Atletico Madrid. L’importante, ripeto, è che alla fine tutti possano essere soddisfatti. I Colchoneros, il giocatore e la sua eventuale nuova squadra. È extracomunitario, ma nel giro di breve tempo gli arriverà il passaporto europeo“.

💊 Pillola di Fanta

In questa prima parte di stagione, Simeone ha usato Gaitan con il contagocce. Per l’argentino solamente 12 presenze, tra tutte le competizioni. Inoltre, le uniche gare in cui ha giocato per tutti i 90′ regolamentari, sono le due del turno intermedio di Coppa del Rey. ESUBERO