Juventus, Goretti racconta Han: “Ragazzo esemplare. Il suo idolo è Dybala e mi ricorda Luis Suarez”

Juventus, Goretti racconta Han: “Ragazzo esemplare. Il suo idolo è Dybala e mi ricorda Luis Suarez”

Il direttore tecnico del Perugia tesse le lodi della rivelazione della Serie B, e lo consiglia senza indugi a tutti i possibili acquirenti, bianconeri in primis. Le sue dichiarazioni

Che Kwang-Song Han sia oggetto del desiderio della Juventus è cosa ormai consolidata. Ma adesso è anche Roberto Goretti, responsabile dell’area tecnica del Perugia, club in cui milita al momento, a sponsorizzarlo ulteriormente. Il dirigente del grifone rivela alcuni retroscena sul giocatore e si sbilancia con paragoni eccellenti. Ecco le sue dichiarazioni.

“Mi ricorda molto Luis Suarez del Barcellona. Questione di fiuto del gol, opportunismo, esplosività e tecnica. Con noi ha segnato 7 reti bellissime. La mia preferita è quella al Pescara, da vero bomber d’area, ma vi posso assicurare che in allenamento mi ha lasciato a bocca aperta più di una volta. Han ha movimenti non convenzionali. E’ stato monitorato anche durante la settimana. A me non hanno chiesto nulla. Se mi domandassero un parere su di lui, dal momento che tanto non è un giocatore di nostra proprietà, direi loro di prenderlo al volo. Han ha 19 anni e può migliorare tanto, ma io in futuro lo vedo in un top club di livello europeo come la Juventus. E per come lo conosco io, privilegerà l’Italia. Oltre a possedere colpi importanti, vive per il calcio, è sveglio e parla quattro lingue: nordcoreano, inglese, spagnolo e italiano. Qualche volta si presenta al campo per allenamenti straordinari. E poi studia molto: guarda un sacco di video di Messi e Dybala, che è il suo idolo”.

Consulta anche:

SCARICA GRATUITAMENTE LA GUIDA ALL’ASTA DI RIPARAZIONE DEL FANTACALCIO 2017/2018 IN PDF

IL TABELLONE COMPLETO DEL CALCIOMERCATO INVERNALE 2018

LE PRINCIPALI NEWS DI CALCIOMERCATO

💊 Pillola di Fanta 

Come sottolineato da Goretti, il giovane nordcoreano ha già ottenuto un buono score in cadetteria. 7 gol e 3 assist all’attivo per Han, e una sola ammonizione al passivo. Sarà interessante seguire il suo rendimento da qui a fine stagione. PARABOLA ASCENDENTE