Juventus, guai per Allegri: sospetto di pubalgia per Cuadrado

Juventus, guai per Allegri: sospetto di pubalgia per Cuadrado

L’ala destra potrebbe dover restare fuori per qualche tempo a causa del fastidio all’inguine causato dalla pubalgia

La Juventus ha una panchina lunga e di ottima qualità, oltre ad avere un tecnico come Allegri che dal 2014 ci ha abituato a repentini cambi di modulo, con risultati quasi sempre eccellenti. Stavolta però il rischio è quello di perdere la lucidità che i bianconeri sembravano aver ripreso dopo i primi mesi di appannamento.

Il tecnico livornese potrebbe infatti perdere per molto tempo Cuadrado, alla prese con un sospetto di pubalgia. L’infezione inguinale non è molto grave a livello di salute, ma spesso infastidisce e fa calare il rendimento per diversi mesi, rendendo di fatto poco utilizzabile il giocatore. Non ad alti livelli, sicuramente.

Per la fortuna di Allegri, sull’out di destra c’è sempre disponibile Bernardeschi che col Cagliari è andato a segno decidendo il match tra le polemiche. Tuttavia il giovane toscano, anche in ottica Champions League, non può dare le stesse garanzie anche in fatto di esperienza che invece sono proprie del colombiano.

 

💊 Pillola di Fanta

Il lavoro di questo giocatore passa quasi sempre sottotraccia, ricoperto dai complimenti al Dybala o all’Higuain di turno. Mentre gli altri si prendevano i meriti, lui ha messo a segno 3 reti4 assist in 13 partite giocate. Una media voto del 6,54 e una fantamedia del 7,54, scendendo solo in due occasioni sotto la sufficienza. E ancora: sempre per media voto, è il terzo miglior titolare della Juventus dopo PjanicBenatiaINSOSTITUIBILE