Napoli, è quasi fatta per Verdi: martedì la risposta definitiva

Napoli, è quasi fatta per Verdi: martedì la risposta definitiva

Il club partenopeo sta per chiudere per l’esterno rossoblu: lunedì l’incontro con l’agente e martedì con la dirigenza

Sembra finalmente che la trattativa tra Napoli e Bologna sia giunta ai titoli di coda. Più volte in questi mesi è stato ribadito a Sarri – e soprattutto probabilmente a De Laurentiis – che la rosa partenopea è troppo corta per competere fino in fondo. Ecco fatto, dunque. Il primo vero grande rinforzo per l’ex tecnico dell’Empoli si chiama Simone Verdi, che in queste ore pare abbia accettato la proposta azzurra. Da giorni ormai c’era questo braccio di ferro tra le due società, ma alla fine i rossoblu non ce l’hanno più fatta.

Secondo il “Corriere dello Sport”, il numero 9 rossoblu passerà al club partenopeo per la cifra totale di 20 milioni di euro – di cui 17 sicuri subito e 3 legati ai bonus. Il ragazzo – adesso ancora a Dubai – tornerà dalle vacanze entro domani sera, per poi incontrare il suo agente – Donato Orgogni – nella giornata di lunedì. Martedì sarà quindi decisivo, poiché il classe 1992 dovrà dare la risposta definitiva al Napoli. Sebbene non ci sia ancora nulla di certo, sembra proprio che questa volta De Laurentiis sia egregiamente riuscito ad accontentare il suo allenatore.

Consulta anche:

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO INVERNALE DI TUTTE LE 20 SQUADRE DI SERIE A


💊 Pillola di Fanta

Il Bologna perde indubbiamente il suo pezzo più pregiato, mentre il Napoli acquista un talento vero su cui in tanti non avevano creduto – in primis il Milan, che ora si starà mangiando le mani. Il giocatore rossoblu ha totalizzato fin qui in campionato 6 gol e 5 assist in 20 partite, a cui si aggiungono numerose giocate sopraffine. Per di più a Napoli ritrova Sarri, che lo aveva già allenato ad Empoli e quindi lo conosce piuttosto bene: in 2 stagioni con lui, tra Serie A, B e Coppa Italia, 70 volte in campo, con 9 gol e 10 assist totali. ANCORA TU

 

Fonte foto: bolognafc.it