Napoli, Sarri spera: lunedì le visite di Ghoulam e Milik

Napoli, Sarri spera: lunedì le visite di Ghoulam e Milik

Sale l’attesa per il recupero dei due lungodegenti. Lunedì il controllo decisivo del Prof. Mariani

Maurizio Sarri è in trepidazione e tutta Napoli assieme a lui. Sono giorni decisivi per capire entro quando i partenopei potranno riavere a disposizione Faouzi Ghoulam e ‘Arek’ Milik. Nella giornata di lunedì, infatti, i due calciatori saranno sottoposti ad una visita di controllo decisiva dal Professor Mariani, che ha seguito il loro percorso riabilitativo.

Per il polacco dovrebbe trattarsi di un semplice “check” positivo, alla luce del lungo processo di recupero partito a settembre con l’operazione di ricostruzione del legamento crociato. Ghoulam, invece, si era infortunato due mesi e mezzo fa, durante la partita di Champions col Manchester City e il suo rientro in gruppo in questa settimana avrebbe i caratteri del miracolo. A neanche 80 giorni dall’intervento, Maurizio Sarri potrebbe clamorosamente riabbracciare il suo esterno di fascia.

La palla, dunque, passa al dottor Mariani, che emetterà il suo verdetto lunedì 15 gennaio. In ogni caso, il processo di reintegro dei due azzurri dovrà procedere per gradi. L’algerino e il polacco stanno svolgendo lavoro personalizzato, ma per vederli calcare l’erba verde del San Paolo bisognerà attendere ancora qualche settimana.

💊 Pillola di Fanta

Più di Arkadiusz Milik – che comunque rappresenta una valida alternativa in attacco – questo Napoli ha estremo bisogno del suo Ghoulam. Dopo l’infortunio dell’algerino, la fascia sinistra partenopea è rimasta sguarnita, con Mario Rui e Hysaj incapaci di garantire la spinta offensiva del loro compagno. Il rientro di Faouzi fornirebbe a Sarri un’arma in più per la costruzione delle sue trame offensive. INDISPENSABILE