Roma-Sampdoria, Di Francesco: “Dzeko ed Emerson a disposizione”

Roma-Sampdoria, Di Francesco: “Dzeko ed Emerson a disposizione”

L’allenatore giallorosso ha parlato ai microfoni della stampa alla vigilia del match contro la Samp

Un occhio al campo e uno a Londra. La Roma si divide equamente in un periodo complicato, dove i suoi uomini migliori si trovano al centro di importanti trattative di mercato. Tuttavia, Di Francesco vorrebbe evitare ogni forma di distrazione e concentrarsi solo sul campo. All’Olimpico arriva la Sampdoria di Giampaolo per la seconda sfida, in cinque giorni, coi capitolini: “La trattativa non mi condiziona. Dzeko ed Emerson sono due calciatori a disposizione e sceglierò io se impiegarli o meno. Le motivazioni del trasferimento andranno chiarite dalla società, qualora fossero legate al Fair Play Finanziario. Detto questo, l’affare non si è ancora concretizzato perciò mi aspetto tutto il sostegno dei tifosi per fare una grande partita“.

Sul ritorno di De Rossi in mezzo al campo: “Avrà un provino decisivo quest’oggi. Valuteremo se impiegarlo. Perotti ed El Shaarawy sono entrambi recuperati e a disposizione. Uno dei due potrebbe partire dall’inizio. Schick in crescita? Ha dimostrato che con voglia e concentrazione può fare bene anche largo a destra. Nainggolan segna poco? Deve concretizzare le occasioni che gli capitano. L’anno scorso calciava da 35 metri e la metteva sotto l’incrocio“.

Sul problema gol fatti: “Vorrei vedere una Roma più cinica, che sia capace di buttarla dentro con maggior facilità. Non mi preoccupano i gol presi, ma quelli non fatti. È arrivato il momento di incrementare i nostri numeri, per fare il giusto salto di qualità. L’addio di Dzeko potrebbe pesare? La società è al lavoro per completare la rosa e in caso di eventuali cessioni faremo degli acquisti. Ma l’organico offre già parecchie alternative“.

Consulta anche:

💊 Pillola di Fanta

Negli ultimi tre precedenti all’Olimpico, tra Serie A e Coppa Italia, la Roma ha portato a casa solo successi, siglando ben 9 gol e subendone appena tre. I giallorossi di Di Francesco vorranno zittire mugugni e bisbiglii intorno alla società con una super partita, provando a far valere il fatto Olimpico. FATTORE CAMPO