Serie A, tutto su Genoa-Udinese: orario, probabili formazioni e dove vederla

Serie A, tutto su Genoa-Udinese: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Genoa-Udinese, incognita della 22^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Domenica pomeriggio, a partire dalle ore 15, lo stadio Marassi di Genova sarà il teatro dell’incerta sfida tra Genoa e Udinese. I padroni di casa sono alla ricerca disperata di punti per tirarsi fuori dalla zona pericolosa della classifica e contano sull’apporto del pubblico di casa per strappare una vittoria agli uomini di Massimo Oddo. Gli ospiti, al contrario, arrivano in Liguria con la determinazione giusta per portare a casa i 3 punti, spinti dalla possibilità di poter inseguire il sogno di una qualificazione europea. La sfida sarà equilibrata e i tifosi neutrali potrebbero divertirsi.

Come arriva il Genoa

La forma recente della formazione rossoblu dà dei lievi segnali di ripresa ed i tifosi rossoblu possono farsi scappare un piccolo sorriso. Gli 8 punti conquistati nelle ultime 5 partite hanno dato una spinta verso la salvezza e tutta la squadra vuole mantenere questo stato di forma. Le vittorie con Benevento e Sassuolo ed i pareggi con Torino e Fiorentina sono di tutto rispetto ma i risultati fanno emergere un grande punto di forza e un’altrettanto grande punto debole. Due vittorie per 1-0 ed altrettanti pareggi per 0-0 evidenziano il grande lavoro difensivo della squadra di Ballardini, a fronte di una scarsa prolificità del reparto avanzato. Qualcosa deve cambiare là davanti, o la squadra rischia di fare un passo indietro.

Come arriva l’Udinese

Dall’arrivo di Massimo Oddo sulla panchina bianconera, il rendimento dei friulani è cresciuto esponenzialmente e in 9 partite sono stati raccolti ben 17 punti. Nonostante la sconfitta per 3-0 rimediata nella gara di recupero contro la Lazio, il morale dei giocatori dell’Udinese è ancora alto e la consapevolezza di poter far male a qualsiasi avversario è ancora grande. L’incontro di Genova è insidioso sotto molti punti di vista per la formazione bianconera ma gli uomini di Oddo potrebbero guardare alle prestazioni fornite di recente per acquisire ulteriore convinzione e determinazione.

Orario della partita e dove vederla in tv

L’incontro tra Genoa e Udinese avrà inizio alle 15 di domenica allo stadio Marassi di Genova, in contemporanea con altre 4 gare. La diretta televisiva del match sarà disponibile sia sulla piattaforma Sky che su Mediaset Premium, rispettivamente sui canali Sky Calcio 5 e Premium Calcio 2. Per gli abbonati inoltre saranno disponibili i servizi streaming Sky Go e Premium Play.

Probabili formazioni

Davide Ballardini, orfano di “Pepito” Rossi, probabilmente schiererà il classico 3-5-2 usato finora: Taarabt alle spalle di Pandev, con Rosi sull’out di destra e Laxalt su quello di sinistra. L’unica altra assenza tra i rossoblu è quella di Migliore: non un grande problema per il tecnico genoano. Simile la situazione bianconera, con Massimo Oddo che molto probabilmente schiererà tutti i titolari: De Paul e Lasagna dovrebbero condurre la squadra a creare occasioni da rete, contando sulla diga di centrocampo formata da Balic, Jankto e Barak per bloccare le ripartenze avversarie. Assenti solo Angella, Ali Adnan e Behrami. Ecco le probabili formazioni di Genoa-Udinese.

Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Veloso, Rigoni, Laxalt; Taarabt, Pandev. All. Davide Ballardini

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Danilo, Samir; Larsen, Barak, Balic, Jankto, Pezzella; De Paul, Lasagna. All. Massimo Oddo

Precedenti e statistiche

Negli ultimi 5 incontri al Marassi, il Genoa non ha mai perso contro i bianconeri, strappando 2 vittorie e 3 pareggi. Tuttavia, considerando le statistiche globali, è l’Udinese a trovarsi in lieve vantaggio rispetto ai rossoblu: 2 vittorie bianconere e 2 pareggi, che conferiscono un lievissimo vantaggio psicologico agli uomini di Oddo. In ogni caso, è da settembre 2012 che le due squadre non restano a 0 quando si incontrano, il che significa che per i tifosi si prospetta una partita divertente.

Fantacalcio – Guida all’asta di riparazione: scarica gratuitamente il nostro manuale