Consigli fantacalcio 23^ giornata: chi schierare e chi evitare

Consigli fantacalcio 23^ giornata: chi schierare e chi evitare

Dubbi su chi schierare al fantacalcio nella 23^ giornata di campionato? Ecco i nostri consigli

Terminato il calciomercato invernale 2017/18, una sessione che, come ormai di consueto da diversi anni a questa parte, non ha regalato colpi eccellenti, tutt’altro. A bocca asciutta le gradi del campionato, con alcune trattative sfumate nel momento decisivo. Si avvicina una nuova giornata di campionato con la lotta serrata tra Napoli e Juventus e la battaglia per la zona Champions che vede coinvolte quattro squadre. Affascinante la sfida di apertura di giornata tra Sampdoria e Torino, che si giocherà sabato alle 18.00, Inter in casa con il Crotone, Roma nel lunch match a Verona con l’Hellas. Alle 15.00 carrellata di sfide con la Juventus che ospita il Sassuolo. Napoli ospite del Benevento domenica sera, a chiudere la giornata ci pensa la Lazio di Simone Inzaghi, che ritrova Immobile. Ecco i consigli per la 23^ giornata ad opera della redazione di Calcio d’Angolo.

🔽 SCARICA LA GUIDA ALL’ASTA DI RIPARAZIONE DEL FANTACALCIO 2017/2018 IN PDF  🔽

▶ Sampdoria-Torino (sabato 3 febbraio ore 18:00)

I blucerchiati tornano al Ferraris dopo la bella vittoria di Roma. Di fronte c’è un Torino in salute, che andrà affrontato coi guanti. Rientra Quagliarella e non può essere messo da parte. Date continuità a Zapata e Ramirez: non vi deluderanno. Viviano è in un momento d’oro.

Granata in ripresa e ancora imbattuti sotto la gestione Mazzarri, ma a Genova sarà veramente dura. Niang e Iago Falque le armi per pungere, Baselli la possibile sorpresa. Belotti rientra dall’infortunio ma difficilmente farà la differenza in una partita simile. Derby del cuore per Rincon, mentre N’Koulou può strappare la sua solita sufficienza.

Consigliati: Quagliarella, Zapata, Iago Falque
Sconsigliati: Sirigu, Strinic, Obi
Possibile sorpresa: Ramirez

▶ Inter-Crotone (sabato 3 febbraio ore 20:45)

Nerazzurri in crisi profonda dopo il pareggio di Ferrara. L’assenza di Icardi arriva nel momento peggiore per i nerazzurri. Chance per Eder, dunque, ma non illudetevi troppo. L’ex Samp non ha continuità e potrebbe far fatica. Si attende il riscatto di Perisic, mentre Candreva può andare a bonus senza troppe difficoltà. Bene anche Skriniar e Handanovic per questa giornata.

Calabresi chiamati all’appello di San Siro. Match per uomini forti, Trotta e Ricci fanno parte di questa speciale élite. Benali è apparso in buona condizione e potrebbe distinguersi per impegno e sacrificio. Cordaz solo in mancanza di alternative, ma l’imbarcata non appare così certa.

Consigliati: Perisic, Vecino, Ricci
Sconsigliati: Cordaz, intera difesa Crotone
Possibile sorpresa: Candreva

▶ Hellas Verona-Roma (domenica 4 febbraio ore 12:30)

Scaligeri galvanizzati dalla splendida vittoria di Firenze. La squalifica di Kean complica le cose, ci penserà l’ex di turno Daniele Verde a far saltare il banco. Matos e Romulo le armi per scardinare la difesa giallorossa. Bene anche Ferrari e Petkovic, se cercate sufficienze senza pretese.

La Roma deve ritrovare se stessa e la vittoria. Non può che affidarsi a Dzeko, sperando che le voci di mercato abbiamo emesso i loro ultimi gemiti. Nainggolan ed El Shaarawy sono entrambi consigliati, così come Alisson che, tuttavia, difficilmente resterà imbattuto. Dentro anche Florenzi e Strootman, ma è Pellegrini il più pericoloso del terzetto di centrocampo.

Consigliati: El Shaarawy, Nainggolan, Verde
Sconsigliati: Nicolas, intera difesa Verona
Possibile sorpresa: Pellegrini

Probabili formazioni prossimo turno Serie A

▶ Cagliari-SPAL (domenica 4 febbraio ore 15:00)

Match molto interessante in chiave salvezza. I sardi recuperano i propri pezzi pregiati. Dentro Pavoletti, Joao Pedro e Barella. Avranno voglia di spaccare il mondo. Anche Cragno può essere una scelta saggia visto l’impegno casalingo. Padoin e Faragò le certezze, mentre Castan dovrà dimostrare di che pasta è fatto.

Spallini col morale a mille dopo il pareggio in extremis ottenuto con l’Inter. Antenucci guida la riscossa assieme allo stantuffo Manuel Lazzari. Kurtic si sta ritagliando pian piano un ruolo da protagonista. Paloschi cerca continuità e si candida per una maglia da titolare: potrebbe essere la sorpresa di giornata.

Consigliati: Joao Pedro, Pavoletti, Antenucci
Sconsigliati: Meret, Castan, Vicari
Possibile sorpresa: Barella

▶ Juventus-Sassuolo (domenica 4 febbraio ore 15:00)

Buffon si riprende una maglia da titolare e, dopo il rigore parato a Bergamo, è obbligatorio dargli fiducia. Cerca continuità anche il ‘Pipita’, mentre Douglas Costa è in dubbio ma conviene schierarlo a prescindere. Potrebbe essere la classica partita da bonus per Khedira, Benatia e Chiellini. Non lasciatevi sfuggire la ghiotta occasione.

Impresa sulla carta impossibile per il Sassuolo di Iachini. Politano e Berardi la pensano diversamente e proveranno a sfaldare il coriaceo muro bianconero. Lontani da Consigli e affini, pioveranno granate in area neroverde. Al nuovo arrivato Babacar serve tempo per integrarsi coi suoi compagni.

Consigliati: Higuain, Douglas Costa, Politano
Sconsigliati: Consigli, intera difesa Sassuolo
Possibile sorpresa: Khedira

▶ Atalanta-Chievo (domenica 4 febbraio ore 15:00)

Orobici chiamati al riscatto dopo la sconfitta in Tim Cup contro la Juve. Ilicic e Gomez prenderanno per mano i nerazzurri. Toloi e Caldara offrono più di qualche garanzia lì dietro. Anche Cristante è un’opportunità succulenta da cogliere al volo. Berisha tra i top non è una novità. Bene anche Spinazzola sulla corsia mancina.

Il Chievo è affamato di punti salvezza dopo la scellerata sconfitta contro la Juventus. Serve la qualità di Birsa per uscire dalla crisi. Inglese proverà a fa male ai bergamaschi. Bene anche Radovanovic e, a sorpresa, il neo acquisto Giaccherini. Sorrentino non riuscirà a mantenere inviolata la propria porta al cospetto di Gomez e compagni.

Consigliati: Ilicic, Gomez, Inglese
Sconsigliati: Sorrentino, intera difesa Chievo
Possibile sorpresa: Giaccherini

Indisponibili e squalificati prossimo turno di Serie A

▶ Bologna-Fiorentina (domenica 4 febbraio ore 15:00)

Sfida delicata tra felsinei e gigliati. Romagnoli intenzionati a riscattare il tonfo esterno col Napoli. Palacio è in buon momento di forma e si può schierare. Anche Dzemaili piace parecchio lì nel mezzo. Di Francesco può sfornare bonus a sorpresa. Mirante conserverà a fatica la propria porta inviolata.

Fiorentina colpita al cuore domenica scorsa. Il riscatto sembra obbligato dopo la contestazione dei tifosi. Simeone e Chiesa devono suonare la sveglia, ma coi rossoblu non sarà per niente facile. Biraghi e Benassi possono stupire, Veretout deve tornare il metodista di una volta. Sportiello non può essere una prima scelta tra le vostre alternative.

Consigliati: Palacio, Chiesa, Simeone
Sconsigliati: Sportiello, Mirante, Vitor Hugo
Possibile sorpresa: Dzemaili

▶ Udinese-Milan (domenica 4 febbraio ore 15:00)

Friulani in cerca di continuità dopo la sofferta vittoria di Genova. I rossoneri sono apparsi in ottima forma e non sarà semplice. Jankto e Lasagna gli uomini in più dei bianconeri. Meglio lasciar perdere Bizzarri per questo turno. Gli esterni di fascia potrebbero soffrire la vivacità di Suso e Calhanoglu.

Milan appesantito dalle fatiche di coppa ma col morale a mille. Bonaventura è tornato il leader tecnico di questa squadra. Donnarumma offre garanzie maggiori rispetto ad inizio anno, così come Bonucci. Suso si accende a sprazzi ultimamente ma ogni azione pericolosa passa dai suoi piedi. Continuità a Calhanoglu e Cutrone: potrebbero stupirvi.

Consigliati: Jankto, Cutrone, Bonaventura
Sconsigliati: Bizzarri, Stryger Larsen, Antonelli
Possibile sorpresa: Biglia

▶ Benevento-Napoli (domenica 4 febbraio ore 18:00)

Acceso derby campano in programma al Ciro Vigorito. Le ‘streghe’ preparano lo scherzetto alla prima della classe. Meglio prendere con i guanti la formazione di De Zerbi, che si aggrapperà a Coda come terminale offensivo. Letizia e D’Alessandro per un 6 pulito. Brignoli non resterà imbattuto salvo miracoli improvvisi.  Per il resto, meglio girare altrove.

Azzurri di Sarri intenzionati a continuare la loro marcia trionfale. Mertens è tornato imprendibile e va lanciato, così come Insigne, apparso un po’ in ombra nelle ultime uscite. Bene anche le due mezze ali, mentre Reina è una certezza stavolta. Jorginho e Koulibaly andranno a gonfie vele oltre la sufficienza.

Consigliati: Mertens, Insigne, D’Alessandro
Sconsigliati: Brignoli, intera difesa Benevento
Possibile sorpresa: Allan

▶ Lazio-Genoa (lunedì febbraio ore 20:45)

Chiude il programma della giornata il Monday night dell’Olimpico. Biancocelesti privi di Milinkovic-Savic – squalificato – ma che recuperano Immobile. Ciro va lanciato senza se e senza ma. Occasione importante anche per Lukaku e Felipe Anderson. Imprescindibile Luis Alberto. Occhio al +3 di Parolo, mentre Strakoha vi garantisce la consueta imbattibilità casalinga.

Un Genoa quadrato e prudente scenderà in campo al cospetto di una Lazio carica a mille. Servirà una grande gara da parte del Grifone, e tuttavia potrebbe non bastare. Pandev proverà a pungere da ex di turno. Perin e Izzo da buon voto, ma gli avanti biancocelesti fanno davvero paura. Bertolacci non sembra in grado di poter reggere l’urto capitolino.

Consigliati: Felipe Anderson, Immobile, Pandev
Sconsigliati: Intera difesa Genoa
Possibile sorpresa: Lukaku

Consulta le fantaschede dei nuovi arrivi in Serie A

Consulta anche