Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 25^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 25^ giornata di Serie A

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per questo turno di campionato? Ecco gli attaccanti consigliati per la 25^ giornata di Serie A

CIRO IMMOBILE (Lazio-Hellas Verona, lunedì 19 febbraio ore 20:45)

Le tre sconfitte consecutive della Lazio hanno un minimo comun denominatore. In nessuna delle tre gare infatti è andato in gol Ciro Immobile. Coincidenze? Può essere ma il dato è sintomatico di come i biancocelesti abbiano bisogno del proprio principale terminale offensivo. Contro il Verona in casa la ghiotta opportunità di sbloccarsi – se questo è il termine giusto per chi ha fatto 20 gol in stagione – e di condurre i suoi all’agognata vittoria.

LORENZO INSIGNE (Napoli-Spal, domenica 18 febbraio ore 15:00)

Insigne non segna da ormai sei giornate. L’ultima gioia lo scugnizzo ce l’ha regalata oltre un mese e mezzo fa nella vittoria casalinga del Napoli per 3-2 contro la Sampdoria. Per uno che lo scorso anno è andato molto vicino a quota 20 – 19 i suoi gol in Serie A – le quattro segnature portate a casa fino ad ora fanno un po’ storcere il naso a chi ha puntato tanto su di lui. Se questo Napoli vorrà lottare fino alla fine per lo Scudetto, serviranno anche i suoi gol e Lorenzo lo sa bene.

Probabili formazioni prossimo turno di Serie A

MATTEO POLITANO (Bologna-Sassuolo, domenica 18 febbraio ore 15:00)

Senza dubbio l’uomo più determinante del Sassuolo nonostante il momento no dei neroverdi. Dalla sua parte del tridente mancherà Mbaye per squalifica e anche per questo il Bologna potrebbe soffrire il suo estro. Per di più con Berardi mai in forma durante questa stagione è il compito dell’ex vivaio Roma è quello di prendersi la squadra sulle spalle e condurla ad una salvezza che con il passare del tempo si è parecchio complicata.

ROBERTO INGLESE (Chievo Verona-Cagliari, sabato 17 febbraio ore 18:00)

Dopo tanti acciacchi Inglese è pronto a partire di nuovo titolare nell’attacco del Chievo. Senza di lui i clivensi hanno vissuto un vero e proprio dramma dal punto di vista realizzativo. In sei gare in cui non è partito dal primo minuto solo due i gol all’attivo per i clivensi. Troppo pochi per una squadra che dieci giornate fa sembrava lanciata verso la solita salvezza tranquilla. Adesso ci sarà da lottare e per fortuna di Maran lo si potrà fare con un Inglese in più.

EDIN DZEKO (Udinese-Roma, sabato 17 febbraio ore 15:00)

Una volta di più Dzeko ha dimostrato di essere un leader silenzioso. Dopo il caos che lo ha travolto causa mercato di gennaio da lui ci si aspettavano risposte importanti. Oltre al gol con il Benevento – che di per se fa poca notizia – l’immagine che resta impressa è quel pallone consegnato tra le braccia di Defrel per far si che l’attaccante ex Sassuolo si sbloccasse calciando un rigore che sarebbe spettato al bosniaco. Un gesto da vero uomo squadra. Adesso un gesto simpatico per noi fantallenatori sarebbe tornare a segnare gol a grappoli. Grazi Edin.

Indisponibili Serie A: tutti  gli infortunati e gli squalificati del prossimo turno

Consulta anche