Genoa-Inter, Spalletti: “Non abbiamo fatto una brutta prestazione. Meritavamo di più”

Genoa-Inter, Spalletti: “Non abbiamo fatto una brutta prestazione. Meritavamo di più”

Al termine della gara tra Genoa e Inter, ha parlato il tecnico dei nerazzurri Luciano Spalletti

Brutta sconfitta oggi per l’Inter. I nerazzurri non sono riusciti a confermarsi dopo la vittoria contro il Bolgna e sono caduti in casa del Genoa per 2-0. Al termine del match – ai microfoni di Premium Sport – ha parlato Luciano Spalletti: “Quando ti capita un episodio come l’autorete che ci ha mandato al riposo in svantaggio non riesci a ricavare tutta la fiducia possibile per riuscire a fare benissimo. Nella ripresa però abbiamo cercato di fare la partita ma non riusciamo a gestire la palla come vorremmo. Ci manca tranquillità, appena succede un episodio a nostro sfavore. Non abbiamo fatto una prestazione bruttissima, abbiamo fatto quello che si doveva fare, siamo stati in partita e aspettavamo l’episodio giusto per prenderci il vantaggio, invece è arrivato l’autogol che ci ha creato problemi perché siamo in un momento di fragilità e poi reagire diventa più difficile. Ci vuole precisione e dobbiamo migliorare in alcune scelte, cosa che abbiamo fatto abbastanza bene nella ripresa dove meritavamo di più, mentre nel primo tempo non abbiamo fatto una gara di grane qualità ma c’era comunque equilibrio, anzi Handanovic non ha fatto parate importanti a differenza di Perin“.

Nonostante la sconfitta, la prestazione non è da buttare: “La squadra non ha mollato, non ha sbagliato l’atteggiamento, ci sono stati degli episodi che ci sono girati contro. Dobbiamo tornare a lavorare in maniera seria e a credere nelle nostre potenzialità. Mancano ancora molte partite e dobbiamo mantenere un livello di risultati e di classifica per lottare fino alla fine con le altre squadre che sono in alto“.

Consulta anche

Le pagelle di Genoa-Inter

💊 Pillola di Fanta

Dopo i due gol trovati nelle ultime due gare di campionato, oggi Eder non è riuscito a timbrare il cartellino. Dalla prossima giornata avrà meno chance di farlo a causa del ritorno di capitan Icardi. Finora per lui tre gol e un assist in 22 presenze. RISERVA