Juventus, tentazione Florenzi: il contratto del romanista scade nel 2019

Juventus, tentazione Florenzi: il contratto del romanista scade nel 2019

La Juventus è tentata dal colpo Florenzi: il tuttofare della Roma o rinnova o sarà addio a fine stagione. Contratto in scadenza tra 16 mesi

Settimane dure in casa Roma in attesa di capire il futuro di Alessandro Florenzi. Continua, infatti, l’incertezza sul prolungamento di contratto del 24 giallorosso e sull’edizione odierna di Tuttosport emergono dettagli sui rallentamenti. L’ostacolo principale al rinnovo del romanista sarebbe costituito dalla durata del contratto: Florenzi vorrebbe una scadenza lunga, a causa dei paletti del Fair Play Finanziario invece l’alta dirigenza della Roma potrebbe non soddisfare questa richiesta e conterebbe di chiudere offrendo un leggero ritocco di ingaggio.

Come scrive Tuttosport nell’edizione odierna, qualora non si trovasse l’accordo con la Roma (ora il contratto scade nel 2019) la nuova tentazione per Florenzi potrebbe essere costituita dalla Juventus. Il difensore rispecchia tutte le caratteristiche cercate dalla società bianconera in questi ultimi anni: italiano, duttile tatticamente (potrebbe infatti essere schierato da terzino, mezzala o addirittura esterno d’attacco), con già una buona esperienza e di grande personalità. In caso di mancato rinnovo dunque la Juve sarebbe pronta a inserirsi, contando su un alleato in più: ottimi i rapporti tra gli uomini mercato torinesi e l’agente Alessandro Lucci, testimoniati dall’affare Bonucci al Milan della scorsa estate.

Consulta anche:

💊 Pillola di Fanta

Rientrato in questa stagione dal doppio infortunio al ginocchio, Florenzi è tornato ad essere un punto fermo per la Roma. In questo campionato ha totalizzato 22 presenze, realizzando una rete e 2 assist: 1772 i minuti totali per lui. INSTANCABILE