Verso Ludogorets-Milan, Calabria promuove il calcio bulgaro: “È sempre lo stesso sport”

Verso Ludogorets-Milan, Calabria promuove il calcio bulgaro: “È sempre lo stesso sport”

Alla vigilia dei sedicesimi di Europa League il terzino rossonero Davide Calabria ha accompagnato mister Gattuso in conferenza

Inizia l’avventura europea da dentro o fuori per il Milan di Gennaro Gattuso. Domani a Razgrad, Bulgaria i rossoneri giocheranno l’andata dei sedicesimi di in Europa League casa del Ludogorets. Ovviamente per storia e blasone i rossoneri sulla carta sono favoriti ma come spesso amano dire giocatori e allenatori, la storia non entra in campo a vincere le partite.

Europa League, tutto su Ludogorets-Milan: orario, probabili formazioni e dove vederla in tv

Un aspetto sottolineato anche da Davide Calabria che ha presenziato in conferenza stampa a fianco di mister Gattuso. “Sappiamo che non sarà una partita facile, ma crediamo in noi stessi e nel nostro potenziale. Il calcio bulgaro? Il calcio è calcio cresce allo stesso modo in tutta Europa e questo rende tutto lo spettacolo più eccitante. Loro hanno delle ottime individualità e giocano bene di squadra. Dovremo essere bravi a fermarli”.

Sul momento positivo in campionato. “Domani giochiamo in Europa League. Dobbiamo pensare gara dopo gara. Poi ci sarà il campionato. Per adesso dobbiamo essere concentrati sulla sfida di domani e dare tutto di noi stessi per passare il turno”.

💊Pillola di Fanta

Sicuramente i bulgari del Ludogorets non possono vantare la storia del Milan. Ciò non toglie però che negli ultimi anni i verdi di Razgrad si siano tolti diverse soddisfazioni. Negli ultimi tre anni infatti i bulgari hanno raggiunto la fase a gironi della Champions League, senza però riuscire mai a qualificarsi agli ottavi di finale. CRESCITA