Roma, Totti: “Sono contento del sorteggio, daremo del filo da torcere al Barcellona”

Roma, Totti: “Sono contento del sorteggio, daremo del filo da torcere al Barcellona”

L’ex capitano e oggi dirigente della Roma Francesco Totti, ha parlato subito dopo il sorteggio dei quarti di finale di Champions League

Il sorteggio dei quarti di finale di Champions League non è stato molto benevolo per le italiane. La Roma dall’urna ha infatti pescato il Barcellona, una delle squadre più temute delle ultime otto finaliste. Dopo il sorteggio – ai microfoni di Premium Sport – ha parlato l’ex capitano e oggi dirigente dei giallorossi Francesco Totti: “A dire la verità sono contento, anche perché siamo le otto squadre più forti, era uguale. Affrontiamo la sfida con serenità, come fatto finora. Sulla carta Siviglia e Liverpool erano le più abbordabili, il campo poi dice cose diverse. Approcciamo da grande squadra, come lo sono loro, state certi che anche loro saranno preoccupati di affrontarci. Ero più che convinto, dopo aver letto AS, che avrebbero preferito la Roma alla Juventus. Andiamo là a fare la nostra partita, la Roma può combattere anche con il Barcellona“.

Per passare servirà la mentalità avuta negli ottavi di finale: “Nel calcio può succedere di tutto, per vincere questa competizione devi arrivare fino in fondo e incontrare quasi tutte le grandi. L’abbiamo messo in preventivo, affrontare gente come Messi e Suarez dà uno stimolo in più. Mentalità? La trovi da solo. Affrontare questi giocatori penso che la testa, il corpo, ti dà quella forza che non ti aspetti mai. Sarà una partita delicata per entrambe le squadre“.

Quando si pensa a Roma-Barcellona, viene anche in mente il grande gol segnato da Alessandro Florenzi da centrocampo: “Gol di Florenzi? Il mio piede è impietrito, spero che lui possa rifare quello che ha fatto, anche se non è facile. Siamo arrivati primi in un girone molto molto difficile, superando Chelsea e Atletico. Abbiamo affrontato lo Shakhtar e penso che abbiamo fatto un cammino più che positivo. Come ho detto prima, la squadra che ci affronterà dovrà sudare“.

💊 Pillola di Fanta

Tutti ricordano ancora il grandissimo gol messo a segno da Alessandro Florenzi contro il Barcellona, con quel tiro da centrocampo. In questa stagione invece il terzino giallorosso non ha ancora trovato il gol in Champions. Finora per lui 30 presenze, un gol e quattro assist, ma tutti in campionato. INSTANCABILE