Serie A, volata finale per l’Europa League: sei squadre ancora in corsa

Serie A, volata finale per l’Europa League: sei squadre ancora in corsa

Obiettivo Europa League ancora apertissimo in Serie A: Inter, Lazio e Milan sono quasi sicure, ma in corsa ci sono anche Atalanta, Sampdoria e Fiorentina

A 9 gare dal termine (più il recupero per alcune), tutto è ancora apertissimo. L’obiettivo Europa League è ad oggi concreto per almeno 6 squadre del nostro campionato. La Serie A è tornata ad essere un torneo equilibrato sotto tutti i punti, ed ecco che la volata finale per l’Europa è ancora molto incerta. Inter, Lazio e Milan sono praticamente certe di entrare quantomeno in Europa League: l’obiettivo iniziale di entrambe le formazioni era il quarto posto – l’ultimo valido per la Champions League – ma se le cose dovessero andare male, si ritroverebbero comunque nella seconda competizione. In piena corsa ci sono però anche Atalanta, Sampdoria e Fiorentina, che si giocheranno le loro possibilità fino alla fine.

Con la riforma della UEFA, per il ciclo 2018-2021 le squadre che entreranno di diritto alla fase finale della Champions League sono le prime 4 classificate degli attuali primi 4 campionati nazionali europei: Spagna, Inghilterra, Germania, Italia. Nonostante ciò, la situazione per quanto riguarda l’Europa League non cambia: la vincitrice della Coppa Italia e la quinta classificata in campionato andranno direttamente ai gironi, mentre la sesta dovrà passare per i preliminari – partendo dal terzo turno, per poi accedere eventualmente ai playoff. È però necessaria una precisazione. Come per le due stagioni precedenti, solo la vittoria della Coppa Italia garantirà l’accesso diretto ai gironi di Europa League. In poche parole, se a vincerla sarà la Juventus, il Milan dovrà terminare il campionato in quinta posizione; se a portarla a casa saranno invece i rossoneri, la squadra di Gattuso potrà anche chiudere la stagione a metà classifica, e a giocare i preliminari – oltre alla sesta classificata – ci sarebbe anche la settima.

Poniamo il caso, invece, che la Lazio – unica italiana ai quarti di finale di Europa League – vinca la competizione. Di diritto, la squadra di Inzaghi accederebbe ai gironi di Champions League l’anno prossimo, anche se non dovesse chiudere il campionato fra le prime 4. Eccezionalmente quindi, l’Italia schiererebbe 5 formazioni per l’edizione 2018/19 della Champions. Se oltre a questa ipotesi, un’italiana – Juventus o Roma – dovesse vincere anche la Coppa dei Campioni, il nostro paese avrebbe comunque 5 partecipanti all’Europa che conta: la quarta classificata in campionato retrocederebbe in Europa League. Insomma, le opzioni sono complesse e molteplici, ma quel che è certo è che tutte le squadre in corsa non possono fare calcoli: queste ultime giornate determineranno la loro prossima stagione.

Al momento la classifica dice: Inter 55, Lazio 54 (una partita in più), Milan 50, Atalanta 44, Sampdoria 44, Fiorentina 41. Per le due milanesi, appuntamento fondamentale sarà il recupero del derby di mercoledì 4 aprile. Entrambe avranno poi anche la Juventus: già alla prossima giornata il Milan, mentre a 4 turni dalla fine l’Inter. Calendario tostissimo per il Diavolo nel mese di aprile: dopo Juventus e Inter, infatti, ci saranno Sassuolo e Napoli. Di grande importanza potrebbe essere anche l’ultima partita di campionato tra nerazzurri e biancocelesti; Lazio che avrà anche il derby con i giallorossi tra 2 partite. Ostiche le ultime gare anche per le Sampdoria, Atalanta e Fiorentina. I blucerchiati hanno ancora sia la Juventus che il Napoli. I bergamaschi, invece, oltre che alle due milanesi affronteranno la Lazio. Infine, la Viola si troverà di fronte Roma, Napoli e Milan.

Calendario

30^ giornata:
Inter-Verona
Lazio-Benevento
Juventus-Milan
Chievo-Sampdoria
Atalanta-Udinese
Fiorentina-Crotone

Recupero 27^ giornata:
Milan-Inter
Atalanta-Sampdoria
Udinese-Fiorentina

31^ giornata:
Torino-Inter
Udinese-Lazio
Milan-Sassuolo
Sampdoria-Genoa
Spal-Atalanta
Roma-Fiorentina

32^ giornata:
Atalanta-Inter
Lazio-Roma
Milan-Napoli
Juventus-Sampdoria
Fiorentina-Spal

33^ giornata:
Inter-Cagliari
Fiorentina-Lazio
Torino-Milan
Sampdoria-Bologna
Benevento-Atalanta

34^ giornata:
Chievo-Inter
Lazio-Sampdoria
Milan-Benevento
Atalanta-Torino
Sassuolo-Fiorentina

35^ giornata:
Inter-Juventus
Torino-Lazio
Bologna-Milan
Sampdoria-Cagliari
Atalanta-Genoa
Fiorentina-Napoli

36^ giornata:
Udinese-Inter
Lazio-Atalanta
Milan-Verona
Sassuolo-Sampdoria
Genoa-Fiorentina

37^ giornata:
Inter-Sassuolo
Crotone-Lazio
Atalanta-Milan
Sampdoria-napoli
Fiorentina-Cagliari

38^ giornata:
Lazio-Inter
Milan-Fiorentina
Spal-Sampdoria
Cagliari-Atalanta

Consulta anche:

LA VOLATA FINALE PER LO SCUDETTO

LA VOLATA FINALE PER LA CHAMPIONS LEAGUE