Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 32^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 32^ giornata di Serie A

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per questo turno di campionato? Ecco i difensori consigliati per la 32^ giornata di Serie A

LUCA ROSSETTINI (Genoa-Crotone, sabato 14 aprile ore 18:00)

Se avete bisogno di una certezza al centro della difesa, Rossettini è certamente ciò che fa per voi. Spesso invisibile nella retroguardia di Ballardini porta a termine il compito in maniera diligente e attenta. Non sarà un risolutore ma nessuno glielo chiede e nessuno se lo aspetta da lui. Certo se mettesse a segno qualche bonus ci farebbe più contenti, ma per il momento va bene così.

GERMAN PEZZELLA (Fiorentina-Spal, domenica 15 aprile ore 12:30)

Dopo un periodo di flessione coinciso con un abbassamento di rendimento di tutta la viola, da sei giornate a questa parte Pezzella sembra tornato il difensore roccioso ammirato ad inizio campionato. Nonostante le diverse insufficienze accumulate la media voto di 6,17 ci dimostra di quanto bene l’argentino ha fatto ad inizio e in questo periodo dell’anno. Continuerà a far bene fino alla fine, fidatevi di lui.

Le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

MILAN SKRINIAR (Atalanta-Inter, sabato 14 aprile ore 20:45)

La sorpresa più grande in difesa della stagione merita sempre un posto nella nostra fantasquadra. Se difronte c’è un Atalanta spuntata senza Ilicic e Petagna, la possibilità di vederlo giganteggiare al centro della retroguardia interista sale vertiginosamente. C’è un altro dato di cui tener conto: Skriniar è a quota 4 gol in stagione a meno uno dal top scorer del ruolo che è Stephan De Vrij. Magari lo slovacco nemmeno ci pensa, ma noi fantallenatori non vediamo l’ora che pareggi il conto.

STEPHAN LICHTSTEINER (Juventus-Sampdoria, domenica 15 aprile ore 18:00)

Con De Sciglio ai box sarà sicuramente titolare nella difesa a quattro di Allegri. Contro il Real è stato uno dei migliori contenendo – per quanto possibile – Ronaldo e servendo l’assist dello 0-2 a Mandzukic. Contro i terzini della Samp, in estrema difficoltà a livello numerico, l’accoppiata con Cuadrado o Douglas Costa sulla destra potrebbe essere mortifera.

LEANDRO CASTAN (Cagliari-Udinese, sabato 14 aprile ore 15:00)

Avevamo già parlato della sua seconda giovinezza cercata e trovata nell’isola sarda. Castan non è solo il punto di riferimento in campo ma anche il maestro perfetto per un giovane come Romagna che con lui a suo fianco è cresciuto tantissimo. La media voto non è ancora sufficiente – 5,78- ma questo finale di campionato lo vedrà in crescendo. L’avversario di giornata è la disastrosa Udinese che è in striscia negativa da ben 8 partite consecutive.

Indisponibili Serie A prossimo turno

Consulta anche