Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 33^ giornata di Serie A

Consigli fantacalcio, gli attaccanti da schierare per la 33^ giornata di Serie A

Dubbi su chi schierare al fantacalcio per l’ultimo turno infrasettimanale del campionato? Ecco gli attaccanti consigliati per la 33^ giornata di Serie A

MATTEO POLITANO (Hellas Verona-Sassuolo, mercoledì 18 aprile ore 20:45)

Se il Sassuolo otterrà la salvezza, il trascinatore assoluto di questo finale di stagione è senza dubbio Matteo Politano. I neroverdi hanno fatto muro nei confronti del Napoli quando gli azzurri hanno cercato di portarlo in Campania con un’offerta che sfiorava i 30 milioni di euro. Mai strategia fu più azzeccata. Politano è un leader tecnico e carismatico. Quattro gol nelle ultime tre compresi quelli pesantissimi contro Milan e proprio il Napoli con cui avrebbe dovuto concludere la stagione. In questo momento è impossibile tenerlo fuori.

MAURO ICARDI (Inter-Cagliari, martedì 17 aprile ore 20:45)

Capitan Icardi non segna da ormai 3 partite. La difesa spesso disattenta del Cagliari sembra il viatico perfetto per farlo tornare ad  incidere. Spesso ci troviamo ad aspettare un suo guizzo in partite in cui si lascia trasportare dalla noia e sparisce dietro le attente difese avversarie. Mauro però ha sempre fatto gol e continuerà a farne, soprattutto perché senza le sue reti il traguardo Champions per la sua Inter potrebbe diventare davvero complicato.

Le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

EDIN DZEKO (Roma-Genoa, mercoledì 18 aprile ore 20:45)

Uno stato di forma incredibile per il centravanti bosniaco. E pensare che a metà gennaio il numero 9 giallorosso aveva praticamente cambiato casacca, con buona pace di chi fino a quel momento aveva patito una stagione poco brillante da parte di Edin. Dopo il rifiuto al Chelsea però, la musica è cambiata. Dzeko non sbaglia più un colpo. Di certo non è il bomber da 30 gol ammirato nello scorso campionato ma il suo contributo per la squadra non ha davvero nessun prezzo.

LORENZO INSIGNE (Napoli-Udinese, mercoledì 18 aprile ore 20:45)

Se Insigne segna 7 gol in un intero campionato è molto complicato che il Napoli possa raggiungere traguardi stratosferici. È quello che sta succedendo quest’anno. Lo scugnizzo manca tantissimo dal punto di vista realizzativo agli uomini di Sarri. La prestazione però non manca mai. Lo dimostra il 6,57 di media voto: insolito per un attaccante che non segna spesso. L’Udinese – reduce da 9 sconfitte consecutive – sembra l’avversario perfetto per rimpinguare il bottino.

FABIO QUAGLIARELLA (Sampdoria-Bologna, mercoledì 18 aprile ore 20:45)

Diciotto gol in 32 giornate rappresentano la stagione più soddisfacente della carriera del centravanti partenopeo. In questo momento però l’attaccante blucerchiato non trova il gol su azione da dodici giornate. Dopo la tripletta alla Fiorentina infatti solo tre gol, tutti su rigore. Contro il Bologna è arrivato il momento di ricominciare a macinare reti, così da regalare alla sua Samp il sogno europeo.

Indisponibili Serie A prossimo turno

Consulta anche