Fiorentina-Spal, Semplici: “Lazzari? Tra due anni in una big. Meret da Nazionale”

Fiorentina-Spal, Semplici: “Lazzari? Tra due anni in una big. Meret da Nazionale”

Grandi elogi di Semplici per i suoi ragazzi che hanno fermato la corsa della Fiorentina. Complimenti soprattutto a Lazzari e Meret

La Spal conquista un grandissimo punto sul campo della Fiorentina ed esce momentaneamente dalla zona retrocessione. Mister Leonardo Semplici, contento della prestazione dei suoi ragazzi, parla in particolare di Meret e Lazzari, tra i migliori oggi nella Spal.

Sulla partita: “Eravamo consapevoli di affrontare la squadra più in forma del momento, ma venivamo da un periodo positivo; faccio i miei complimenti ai ragazzi per aver giocato con grande orgoglio. Mentalmente abbiamo dimostrato di saper star bene in campo, la gara è stata ottima contro una buona Fiorentina“.

Su Lazzari e Meret: “Manuel è un ragazzo che viene dai dilettanti, ogni anno si conferma e migliora sotto tanti aspetti. Sono convinto che tra due anni giocherà in una big, così come Meret: per me sarà un portiere da Nazionale.

Sul suo ritorno a Firenze: “Ho provato tanta emozione entrando allo stadio, è stata una giornata bella conclusa nel migliore dei modi. L’ho vissuta bene, l’amicizia che mi lega a questi colori è grande; sarò sempre grato alla famiglia Della Valle per avermi dato la possibilità di crescere ed entrare nel calcio che conta“.

Consulta anche:

Fiorentina-Spal, le pagelle: Meret e Lazzari super, così così Floccari

💊 Pillola di Fanta

Settima partita utile consecutiva per i ferraresi, in cui hanno inanellato 5 pareggi – consecutivi – e due vittorie. La squadra di Semplici sta facendo meglio più dietro che davanti: Antenucci è sparito, mentre Meret riceve costantemente voti alti. OSSIGENO

Fonte foto: twitter.com/spalferrara