Serie A, tutto su Roma-Chievo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Serie A, tutto su Roma-Chievo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Roma-Chievo, match valido per la 35^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Match abbastanza scontato sulla carta, con la Roma che ospita il Chievo nell’apertura della 35^ giornata di Serie A. Continua il cammino per un posto in Champions League per i padroni di casa, mentre gli ospiti dovranno lottare ancora tanto per salvarsi.

Come arriva la Roma

I giallorossi arrivano dalla batosta subita dal Liverpool in Champions League. I due gol finali ad Anfield Road hanno ridato quel pizzico di morale in più per avere la giusta concentrazione contro la squadra di Maran. In campionato sono tornati a brillare con le vittorie su Spal e Genoa, dopo i due punti conquistati in 3 partite. Contro i gialloblu, vincere è d’obbligo per continuare il cammino nella volata a tre per la prossima Champions League.

Come arriva il Chievo

Gli ospiti stanno facendo una fatica immane per salvarsi. Vengono dalla sconfitta casalinga patita contro l’Inter, ma anche da due punti preziosi conquistati contro Spal e Torino. Strappare un punto all’Olimpico è qualcosa di inimmaginabile; a questo punto del campionato però mai dire mai, vista anche la fame delle altre pretendenti alla salvezza. All’andata , infatti, un super Sorrentino parò tutto, riuscendo a conservare il preziosissimo 0-0 finale.

Orario partita e dove vederla in tv

La partita si giocherà sabato 28 aprile alle ore 18:00 allo Stadio Olimpico, aprendo le porte alla 35^ giornata. Sarà possibile vederla sulle piattaforme di Sky e Mediaset Premium, ai canali Sky Super Calcio (205) e Premium Sport (370). Per gli abbonati è possibile vedere il match anche in streaming attraverso Sky Go e Premium Play.

Probabili formazioni

Molto probabilmente, Di Francesco opterà per un ampio turnover, visto anche il ritorno di Champions col Liverpool di mercoledì prossimo. Florenzi e Kolarov lasceranno il posto a Bruno PeresSilva e anche Fazio si accomoderà in panchina. A centrocampo, torna Gonalons al posto di De Rossi. Al suo fianco, di sicuro ci sarà Pellegrini. Il tecnico giallorosso deve infatti fare i conti con due infortunati da Anfield: contusione al costato per Strootman, mentre distorsione alla caviglia per Perotti. In attacco, quindi, spazio ad Under ed El Shaarawy a supporto di Schick.

Come emerso dai convocati, Maran non avrà a disposizione Meggiorini per un problema al polpaccio. Gobbi e Castro stanno recuperando, ma – come spiegato in conferenza stampa – entrambi non sono ancora al meglio della forma. Pare invece esser al 100% Birsa, da valutare però la sua titolarità. Probabile panchina ancora per Stepinski, confermati Inglese e Pucciarelli.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Silva; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Under, Schick, El Shaarawy. All. Di Francesco

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Bani, Jaroszynski; Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Pucciarelli, Inglese. All. Maran

Tutte le probabili formazioni del prossimo turno di Serie A

Precedenti e statistiche

Sono 15 i precedenti tra Roma e Chievo all’Olimpico. I precedenti sorridono decisamente alla Roma che ha vinto in 10 occasioni e pareggiato 3 volte; due invece le vittorie degli ospiti, entrambe per 0-1, ultima delle quali arrivata nella stagione 2012/13 con gol di Thereau. La vittoria più larga è quella registrata nel 2001/02, quando i padroni di casa vinsero per 5-0. Lo scorso anno finì 3-1 con gol di El Shaarawy, Dzeko e Perotti, che rimontarono la rete di de Guzman.
Abbastanza abulici i clivensi in attacco: con 30 reti segnate, sono il quarto peggior attacco della Serie A, dopo Sassuolo, Genoa e Benevento. Tra le pretendenti alla salvezza è quella che ha il passivo “migliore”, con 53 reti subite al pari del Sassuolo. La Roma ha, invece, il peggior attacco rispetto a Inter e Lazio.

Indisponibili: infortunati e squalificati del prossimo turno di Serie A