Calciomercato Inter, piace Ilicic: il trequartista è pronto al salto di qualità

Calciomercato Inter, piace Ilicic: il trequartista è pronto al salto di qualità

Ausilio ha già bloccato il fantasista dell’Atalanta: le visite mediche potrebbero esser fissate per la prossima settimana

Manca sempre meno alla gara decisiva per l’Inter, quella che deciderà le sorti della stagione. Domenica sera i nerazzurri andranno all’Olimpico per il big match contro la Lazio: chi la spunterà parteciperà alla prossima edizione della Champions League. Spalletti e i suoi uomini sono ovviamente concentrati sul campo, ma la società deve già cominciare a pensare al mercato. Dopo gli arrivi ormai ufficiali di De Vrij e Asamoah, la dirigenza nerazzurra sta pensando al colpo grosso anche in attacco. Il nome che piace tanto è quello di Josip Ilicic, trequartista dell’Atalanta.

Lo sloveno ha probabilmente giocato la sua migliore stagione in carriera. Dopo esser esploso a Palermo, ha passato diversi anni deliziando il calcio italiano con le sue giocate, ma non è mai riuscito ad essere continuo. La Fiorentina lo ha poi ceduto alla Dea, dove ha trovato Gasperini. Il tecnico ha saputo toccare le corde giuste, e Ilicic lo ha ripagato a dovere. Se n’è accorto anche Ausilio, che è deciso a portarlo a Milano per la prossima stagione. Il ragazzo è già stato bloccato, e sembra che l’operazione possa chiudersi intorno a 15 milioni di euro. Il ragazzo è interessato, ma lo snodo fondamentale potrebbe essere proprio l’esito della gara dell’Olimpico: Ilicic vuole giocare la Champions League. Lo sloveno potrebbe addirittura svolgere le visite mediche già la prossima settimana, forse proprio il 24 maggio insieme a Lautaro Martinez.


💊 Pillola di Fanta

Ilicic è un giocatore dotato di un grande sinistro e di una fantastica visione di gioco. Il trequartista dell’Atalanta – che può svolgere anche il ruolo di seconda punta – sembra finalmente pronto al salto di qualità. L’Inter potrebbe essere l’occasione della carriera per lui. In questa stagione con la maglia della Dea, il classe 1988 ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 40 presenze, 15 gol e 10 assist. CLASSE