Champions League, tutto su Real Madrid-Liverpool: orario, probabili formazioni e dove vederla

Champions League, tutto su Real Madrid-Liverpool: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto ciò che c’è da sapere sulla finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool: come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Tempo ormai del conto alla rovescia per quanto riguarda la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Sabato 26 maggio, alle ore 20:45, la squadra di Zidane e quella di Klopp si sfideranno per conquistare il trono di squadra più forte d’Europa per la stagione 2017/18. Chiaramente sono i blancos ad essere favoriti, dopo i trionfi nelle due ultime edizioni della coppa dalle grandi orecchie. I reds hanno però dimostrato di potersela giocare con tutti: oltre ad aver eliminato la Roma la squadra del Merseyside ha superato – ai quarti di finale – un club sulla carta superiore come il Manchester City.

Come arriva il Real Madrid

Tenendo conto di tutte le competizioni il Real ha vinto una sola delle ultime cinque partite. Mai come quest’anno però i blancos hanno dimostrato di avere una doppia personalità: deludente in patria e schiacciasassi in Champions. Le qualificazioni arrivate contro Juventus e Bayern hanno dimostrato come la squadra di Zidane abbia davvero sette vite in Europa: la mentalità vincente di Ronaldo e compagni è stata, fino a qui, ancora una volta determinante.

Come arriva il Liverpool

I reds hanno centrato il quarto posto in Premier League e quindi la qualificazione alla prossima Champions. Obiettivo stagionale raggiunto, dunque, per la squadra di Klopp che ora cerca l’impresa contro una squadra molto più abituata a giocare partite come quella di sabato. Gli inglesi hanno recuperato anche il miglior Salah: l’egiziano, a secco da tre gare, ha segnato e fornito un assist nell’ultimo match di campionato, giocato contro il Brighton e vinto 4-0.

Orario della gara e dove vederla in tv

La sfida tra Real Madrid e Liverpool si disputerà sabato 26 maggio alle ore 20:45 e verrà trasmessa in esclusiva da Mediaset Premium, che garantirà anche la visione in chiaro su Canale 5. Sarà disponibile lo streaming attraverso Premium Play e il sito Mediaset.it.

Probabili formazioni

Nessun dubbio per il Real Madrid che dovrebbe confermare la formazione tipo vista finora soprattutto in Europa. Anche per il Liverpool l’11 è praticamente fatto: l’infortunato Oxlade Chamberlain sarà sostituito ancora una volta da Wijnaldum.

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Modric, Kroos; Isco; Benzema, Cristiano Ronaldo. All. Zidane

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Manè. All. Klopp

Precedenti e statistiche

Non è la prima finale tra le due squadre: nel 1981, in Coppa dei Campioni, la spuntò il Liverpool per 1-0. Da quella volta i due club si sono affrontate altre quattro volte, con due vittorie ciascuno. Si sfideranno la squadra dal miglior attacco, il Liverpool, contro quella che ha in rosa il miglior marcatore, ossia Cristiano Ronaldo.

Champions League 2018/19: ecco le fasce nei sorteggi di Juventus, Napoli, Roma e Inter