Juventus, tutto fatto per Emre Can: arriverà a Torino a parametro zero

Juventus, tutto fatto per Emre Can: arriverà a Torino a parametro zero

Marotta ha finalmente concluso l’affare con il centrocampista del Liverpool: salvo imprevisti, il tedesco sarà bianconero entro fine mese

La Juventus sta finendo la stagione alla grande. Per un attimo a Vinovo qualcuno ha pensato anche alla remota possibilità di finire l’anno con zero titoli, ma questo ovviamente non accadrà. Dopo la grande vittoria in finale di Coppa Italia contro il Milan, la Vecchia Signora si appresta anche a sollevare il suo settimo scudetto consecutivo. Come al solito, però, in casa Juventus non si perde troppo tempo a festeggiare: si pensa infatti subito al futuro, e quindi al mercato. Ultimamente Marotta e Paratici si stanno guardando molto intorno, e sono molti i giocatori entrati nel radar dei bianconeri. Su tutti sono da evidenziare gli interessi per Perin e Arias, in vista del probabile addio di Buffon e quello certo di Lichtsteiner. Inoltre, la Juventus starebbe anche pensando ad un clamoroso ritorno di Alvaro Morata.

Il giocatore che però i Campioni d’Italia seguono da più tempo è Emre Can. Il centrocampista del Liverpool è stato vicinissimo a trasferirsi in Italia la scorsa estate, ma alla fine la trattativa non si è conclusa soprattutto per questioni di tempo. Adesso però, è finalmente giunto il momento. Salvo imprevisti dell’ultimo minuto, il tedesco sarà un nuovo giocatore della Juventus. Secondo il “Corriere dello Sport”, infatti, il classe 1994 firmerà un quinquennale con i bianconeri subito dopo la finale di Champions League tra il Real Madrid e i “Reds” in programma il 26 maggio, indipendentemente dall’esito. Già il giorno dopo il ragazzo dovrebbe essere a Torino per firma del contratto e visite mediche. In scadenza, Emre Can arriva a parametro zero.


💊 Pillola di Fanta

Dopo un costante tira e molla, alla fine la Juventus è riuscita a strappare il “sì” del giocatore: come al solito, la Vecchia Signora ci ha visto più lungo di tutti. Il tedesco è un centrocampista molto fisico e dinamico, dotato anche di buona qualità, visione di gioco e inserimento. Come tipologia assomiglia molto a Khedira, che è stato proprio uno dei principali mediatori della trattativa. Emre Can però è solo un classe 1994, ciò significa che il futuro è tutto suo. La Juventus potrebbe dargli quella mentalità vincente in grado di trasformarlo in uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. UN PASSO AVANTI

 

 

 

Fonte foto: liverpoolfc.com