Serie A, tutto su Lazio-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Serie A, tutto su Lazio-Inter: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra biancocelesti e nerazzurri, lo spareggio decisivo dell’ultima giornata valido per la Champions League. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Finalmente ci siamo. Mancano sempre meno ore allo spareggio decisivo per la Champions League tra Lazio e Inter. I biancocelesti sono sopra di 2 punti ed hanno quindi due risultati utili su tre: i nerazzurri sanno però che con una vittoria – indipendentemente dal punteggio – conquisteranno l’ultimo posto valido per entrare nell’Europa che conta. La gara di domenica sera all’Olimpico sarà certamente il match clou della 38^ giornata di Serie A, l’ultima dell’edizione 2017/18.

Come arriva la Lazio

La Lazio ha perso il match point domenica scorsa. Vincendo a Crotone, la squadra di Inzaghi avrebbe reso la gara di domenica sera poco più che un’amichevole. Tuttavia, i biancocelesti sono stati fermati sul pareggio, e dovranno così giocarsi fino all’ultimo questa qualificazione. Tanti giocatori della Lazio non hanno mai giocato una partita così importante, ma dovranno dimostrare di aver finalmente fatto il salto di qualità. Alla squadra di Inzaghi basterà un pareggio per andare in Champions League, ma di sicuro non andrà in campo per non perdere. L’unica incognita sono gli infortunati: chi più chi meno, Immobile, Parolo e Luis Alberto sono in forte dubbio.

Come arriva l’Inter

L’Inter ha clamorosamente perso sabato sera a San Siro contro il Sassuolo. Ha rischiato di buttare via una stagione, ma per sua fortuna il grande ex Zenga gli ha dato una seconda possibilità. I nerazzurri sono in ritardo di 2 punti in classifica, ed hanno quindi un solo risultato possibile per entrare in Champions League: vincere a Roma. Spalletti potrà contare su quasi tutti i suoi effettivi, ma i giocatori chiave stanno attraversando tutt’altro che un momento positivo. Icardi e Perisic hanno perso brillantezza, così come Brozovic. L’uomo che può fare la differenza è Rafinha, che avrà anche un tifoso in più.

Orario partita e dove vederla

La partita tra Lazio e Inter si giocherà domenica 20 maggio alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma. Il match sarà trasmesso sia sulla piattaforma Sky, ovvero su Sky Sport 1 (canale 201) e Sky Calcio 1 (canale 251), sia su quella Premium, cioè su Premium Sport HD (canale 380). Inoltre, per gli abbonati sarà possibile assistere alla gara anche tramite le applicazioni streaming Sky Go e Premium Play.

Probabili formazioni

Tantissimi dubbi per Inzaghi. Il primo è al centro della difesa: il tecnico è indeciso se far giocare il suo leader De Vrij, che il prossimo anno vestirà la maglia dell’Inter. Ritorna comunque Luiz Felipe dalla squalifica. Soliti nomi a centrocampo, con Marusic che dovrebbe prevalere a destra su Basta. In mezzo molto difficile il rientro di Parolo: il ragazzo dovrebbe andare in panchina, confermato quindi Murgia. Davanti, ritorna Immobile: viste le buone risposte dal test con la Primavera, il capocannoniere del campionato ce la farà in extremis. Discorso diverso invece per Luis Alberto: il suo recupero è quasi impossibile, spazio allora per Felipe Anderson.

Decisamente meno problemi per Spalletti. Non sta benissimo Miranda: non dovesse farcela, al centro della difesa ci sarà ancora Ranocchia al fianco di Skriniar. In mezzo, certo del posto Brozovic: insieme a lui tenta il recupero Gagliardini, ma probabilmente solo per la panchina. Il ballottaggio davanti alla difesa è tra Vecino e Borja Valero, con il primo favorito. Per il resto, Perisic-Rafinha-Candreva dietro a capitan Icardi.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile All. Inzaghi

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi All. Spalletti

Consulta anche tutte le probabili formazioni della 38^ giornata di Serie A

Precedenti e statistiche

La gara d’andata a San Siro è terminata 0-0, e questo è il motivo per cui all’Inter basterebbe una vittoria con un gol di scarto per accedere alla Champions League. L’ultima volta all’Olimpico, vale a dire il 21 maggio 2017, sono stati proprio i nerazzurri a spuntarla per 1-3. A Roma, queste due squadre si sono incontrate 74 volte: la Lazio è in vantaggio per 26 vittorie a 20, mentre sono ben 28 i pareggi.

    Commenta l'articolo!