Udinese, cambio in panchina: addio Tudor, arriva Prandelli

Udinese, cambio in panchina: addio Tudor, arriva Prandelli

Il club friulano ha deciso di virare su altro dopo la salvezza ottenuta in extremis all’ultima giornata: esonerato l’ex difensore della Juventus, in arrivo l’ex ct della Nazionale

Non è bastata la salvezza ottenuta all’ultima giornata contro il Bologna. Dopo appena 4 partite in Serie A, dunque, finisce qui l’avventura di Igor Tudor sulla panchina dell’Udinese. La famiglia Pozzo ha infatti deciso di non confermare l’ex difensore della Juventus, ma di optare per un altro cambiamento dopo l’esonero di Oddo. I friulani sono rimasti nella massima serie italiana, ma intendono ricominciare il campionato 2018/19 con una guida tecnica decisamente di maggior esperienza.

Ecco quindi che, secondo “Sky Sport”, il favorito numero uno sembra essere Cesare Prandelli. L’ex allenatore della Fiorentina dovrebbe arrivare in sede a breve per trovare l’accordo decisivo con il club e – probabilmente – firmare il suo nuovo contratto. Salvo imprevisti, dunque, l’ex ct della Nazionale – esonerato a gennaio dall’Al Nasr – tornerà a sedere su una panchina di Serie A dopo ben 8 anni.


💊 Pillola di Fanta

Tudor ha disputato 4 partite, in cui ha ottenuto 7 punti che sono valsi la salvezza. Evidentemente, però, non sono bastati alla famiglia Pozzo. Il prossimo allenatore dell’Udinese sarò dunque Cesare Prandelli, che ritorna in Serie A dopo 8 anni. L’ultima squadra che allenò nel nostro campionato fu la Fiorentina, con cui si tolse anche la soddisfazione di esordire in Champions League.