Fantacalcio, i segreti per vincere il Fantamondiale di Russia 2018

Fantacalcio, i segreti per vincere il Fantamondiale di Russia 2018

Manca poco all’inizio di Russia 2018: ecco tutti i consigli e le strategie per fare bene nel Fantamondiale

Lo scorso 20 maggio è terminato il campionato di Serie A. Per il fantacalcio, però, non è ancora tempo di andare in vacanza. Domani inizieranno infatti i mondiali e prenderà dunque il via il Fantamondiale di Russia 2018. Un’occasione unica per ribadire la propria supremazia o, perché no, per riscattare un’annata fantacalcisticamente avara di soddisfazioni. L’assenza dell’Italia sarà quindi ammortizzata e anche partite come Tunisia-Panama potranno avere un buon motivo per essere seguite. La domanda, quando mancano poco più di 24 ore a Russia-Arabia Saudita – la gara inaugurale del torneo – è solo una: come vincere il Fantamondiale di Russia 2018?

Beh, innanzitutto potreste puntare su uno dei 10 giocatori consigliati per il torneo che si aprirà domani. Nomi top: da Lewandowski – capocannoniere nelle qualificazioni europee – a Muller, miglior marcatore tra quelli in attività nella storia dei mondiali. Così come nel calcio reale, però, anche nel fantacalcio ci sono dei vincoli finanziari: ecco perché potrebbe rivelarsi vincente decidere di scommettere su uno dei sette colpi low cost in vista del Fantamondiale di Russia 2018. Stesso discorso, o quasi, per quanto riguarda le 10 sorprese che potremmo vedere nella manifestazione.

Ad ogni modo, il vero fantallenatore sa che, per vincere, non basta l’intuito. Per esempio, sarebbe buona cosa sapere nel dettaglio come sarà organizzato il calendario, con data e ora di tutte le partite. È necessario anche studiare le 32 fantaschede dei Mondiali per capire quali siano i giocatori che possono garantire un buon numero di bonus. Ecco perché potrebbe rivelarsi decisivo sapere quali siano i migliori battitori di calci piazzati di Russia 2018 e i rigoristi di tutte le nazionali in corsa per alzare il trofeo.

Come sempre, comunque, il fantacalcio non si vince “all’improvviso”: è necessario riuscire a conquistare punti con buona regolarità. E se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, fare bene alla prima giornata potrebbe rivelarsi poi decisivo per il vostro Fantamondiale.

Consulta anche: