Inter, Tevez incorona Lautaro Martinez: “Mi somiglia”

Inter, Tevez incorona Lautaro Martinez: “Mi somiglia”

L’ex Juventus Carlos Tevez tesse le lodi del neo giocatore dell’Inter Lautaro Martinez: “È impressionante”

Dopo anni passati a vincere, alzare trofei e segnare con le maglie dei più grandi top club europei, Carlos Tevez è tornato a casa – al Boca Juniors – e ormai si appresta ad appendere gli scarpini al chiodo. “A fine 2019 lascio il calcio. Vorrei diventare presidente del Boca, ma si vedrà“, ha dichiarato l’ex attaccante della Juventus ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’.

Tevez e l’elogio a Lautaro Martinez

Il 34enne argentino ha anche detto la sua sulle qualità di Lautaro Martinez, neo acquisto dell’Inter: “Si tratta di un giocatore davvero impressionante. Ha tecnica, fame e cattiveria. Devo ammettere che un po’ mi somiglia. Infatti mi ricorda me qualche anno fa. Tra i giovani argentini è, senza alcun dubbio, il migliore. Per di più può ancora crescere e migliorare molto. L’Inter ha fatto sicuramente un grande affare a prenderlo“.

Tevez, tra Mondiale e Juventus

Tevez non sarà tra i protagonisti di Russia 2018, ma si aspetta comunque tanto dalla sua Argentina: “In Russia volevo assolutamente esserci, ma ho avuto una lesione muscolare e purtroppo non ce l’ho fatta. Con gli anni che passano recuperare diventa sempre più lento. Dybala e Higuain non potevano mancare. Da loro mi aspetto un grande Mondiale“. Infine l’argentino si è soffermato sulla Juventus e sulla Serie A: “La Juventus rimane la squadra più forte in Italia. Ha una mentalità vincente, davvero unica. Non ho mai creduto alla vittoria del Napoli“.

💊 Pillola di Fanta

Tevez nell’ultima stagione con la maglia del Boca Juniors ha totalizzato 14 presenze, realizzando 5 gol e 2 assist. A condizionarlo è stato un grave infortunio, che gli ha impedito persino di partecipare al Mondiale. Il 34enne ha comunque lasciato un grande ricordo ai tifosi bianconeri, mettendo a segno, in 96 match, ben 50 reti. NELLA STORIA