Mondiale, Kane è il nuovo re d’Inghilterra: è lui la speranza dei Tre Leoni

Mondiale, Kane è il nuovo re d’Inghilterra: è lui la speranza dei Tre Leoni

Decisivo con una doppietta contro la Tunisia, l’attaccante del Tottenham è il vero trascinatore della nazionale inglese

Inizia con una vittoria il Mondiale per l’Inghilterra: la squadra di Southgate ha infatti sconfitto di misura un’ostica Tunisia. Il gruppo G non è semplice per la nazionale dei Tre Leoni, che con tutta probabilità si giocherà il primo posto del girone con il Belgio. Protagonista assoluto è ancora una volta Harry Kane, vero e proprio trascinatore degli inglesi. L’attaccante del Tottenham ha realizzato la doppietta decisiva contro i tunisini, prima di piede nel primo tempo e poi di testa nel recupero. Il numero 9 è la più grande e concreta speranza dell’Inghilterra, arrivata ai Mondiali di Russia con grandi aspettative. I Tre Leoni non vincono la rassegna iridata dal 1966, e per anni hanno fallito clamorosamente l’appuntamento. Adesso però la rosa è forte, e Kane ne è la punta di diamante.

Il centravanti del club londinese viene da una stagione straordinaria. Tra tutte le competizioni, nazionali e internazionali, il classe 1993 ha totalizzato 48 presenze, 41 gol e 5 assist. Il ragazzo è un attaccante completo, in grado di sostenere il reparto offensivo da solo. Kane è molto forte fisicamente, è rapido e letale in area di rigore: calcia benissimo sia di destro che di sinistro, ed è anche un ottimo colpitore di testa. Ma non è tutto. La prima punta dell’Inghilterra non vive solo per il gol, è infatti anche uno che lotta e corre sempre per la squadra. Ha avuto prova delle sue qualità anche la difesa della Juventus in Champions League, che per pochissimo non ne pagava seriamente le conseguenze. Al momento, è probabilmente uno dei migliori 5 centravanti al mondo.

Le speranze dell’Inghilterra sono quindi riposte in lui, intenzionato a far sognare un popolo intero. Kane ha già dato anche un forte segnale alla classifica marcatori, partendo subito forte a differenza di tanti altri suoi colleghi: dopo la prima giornata, il classe 1993 è infatti secondo solo a Cristiano Ronaldo. Kane non intende certo fermarsi, a partire dalla prossima partita contro Panama fissata per domenica 24 giugno. Il ragazzo ha infatti una buonissima media anche con la nazionale: in 25 presenze con la maglia inglese, l’attaccante del Tottenham ha messo a segno 15 reti, condite da 3 assist. Due volte capocannoniere della Premier League, Harry Kane ha già stupito il mondo: adesso però è il momento di fare la storia. I Tre Leoni confidano in lui: un popolo intero gli chiede di riportare la Coppa del Mondo in Inghilterra dopo oltre 50 anni. Dovesse farcela, il paese non avrebbe più soltanto una Regina.