Mondiali 2018, Danimarca-Francia 0-0: poche emozioni accontentano tutti

Mondiali 2018, Danimarca-Francia 0-0: poche emozioni accontentano tutti

Brutto pareggio a reti inviolate tra danesi e transalpini: la Francia vince il girone, seconda la Danimarca

L’ultima partita del gruppo C tra Francia e Danimarca vale il primo posto. I transalpini sono già qualificati alla fase ad eliminazione diretta di Russia 2018, mentre i danesi devono monitorare il risultato dell’Australia. Deschamps ha dichiarato di voler mantenere la testa del girone, ma opta per un ampio turnover: oltre a Mbappé, infatti, fuori i diffidati Pogba, Tolisso e Matuidi. Danimarca a cui invece serve un pareggio per star tranquilla; con una clamorosa vittoria, però, sorpasserebbe proprio la Francia vincendo all’ultimo il girone.

Inizia meglio proprio la Danimarca, che non è ancora sicura della qualificazione. La gara parte a ritmo decisamente lento: la Francia aspetta l’evolversi del match. Col passare dei minuti, i transalpini prendono il controllo della partita: comincia ad accendersi Griezmann, che partendo dal centro-destro è spesso pericoloso. La prima grande occasione è però per i danesi (29′): gran palla messa in mezzo di Cornelius in contropiede per Eriksen, che viene anticipato all’ultimo in uscita bassa da Mandanda. Ci prova poi con il destro da fuori Dembelé, ma il pallone esce a lato (33′). Calcia dal limite anche Griezmann, ma il suo mancino da fermo è troppo debole e centrale: blocca facile Schmeichel (39′). La più nitida palla-gol per la Francia capita sul piede destro di Giroud: ottima sponda di Griezmann per l’attaccante del Chelsea, che però calcia alto da buonissima posizione (44′). Senza ulteriori emozioni, termina con un pareggio senza reti il primo tempo.

La seconda frazione riprende sulla falsariga della prima. La prima occasione è per Eriksen, che su calcio di punizione scalda i guanti di Mandanda: in due tempi il portiere francese riesce ad evitare danni (53′). La squadra di Hareide alza leggermente l’intensità della manovra, ma nessuna delle due formazioni vuole scoprirsi troppo: il pareggio garantirebbe infatti gli ottavi di finale ad entrambe. Grande conclusione da fuori di Fekir – appena entrato – che però centra l’esterno della rete con il suo mancino (70′). Ancora il franco-algerino ci prova, ma l’estremo difensore danese non si fa sorprendere. Senza correre ulteriori rischi, le due squadre si accontentano dello 0-0: il primo in questo Mondiale. La Francia chiude dunque in testa il suo girone, e troverà probabilmente una tra Nigeria e Argentina. Seconda invece la Danimarca, che sfiderà quasi sicuramente la temibilissima Croazia.

FANTAMONDIALE – Danimarca-Francia 0-0, tabellino e pagelle

Danimarca (3-4-3): Schmeichel 6,5; Kjaer 6,5, M. Jorgensen 5,5, Christensen 6; Dalsgaard 6, Delaney 6 (92′ Lerager s.v.), Eriksen 6,5, Larsen 6; Braithwaite 6, Cornelius 6 (75′ Dolberg 5,5), Sisto 5 (59′ Fischer 5,5). All. Hareide

Francia (4-2-3-1): Mandanda 6; Sidibé 6, Varane 6, Kimpembe 6, Hernandez 6 (49′ Mendy 6); Kanté 5,5, Nzonzi 5,5; Dembelé 5 (78′ Mbappe s.v.), Griezmann 5,5 (68′ Fekir 6,5), Lemar 5; Giroud 5,5. All. Deschamps

MARCATORI: –

ASSIST: –

AMMONITI: M. Jorgensen (D)

ESPULSI: –

Mondiale di Russia 2018 – Calendario e risultati

Tutte le pagelle della terza giornata di Russia 2018

💊 Pillola di Fanta

Primo 0-0 di questo Mondiale: brutto pareggio senza reti tra Danimarca e Francia. Entrambe comunque ottengono quello che volevano: la qualificazione agli ottavi di finale. La Francia vince il girone e troverà probabilmente una tra Nigeria e Argentina; la Danimarca arriva seconda e sfiderà quasi sicuramente la Croazia. AVANTI