Mondiali 2018, Francia-Australia 2-1: Griezmann e Pogba regalano i tre punti ai galletti

Mondiali 2018, Francia-Australia 2-1: Griezmann e Pogba regalano i tre punti ai galletti

Botta e risposta su rigore col VAR protagonista, poi la decide il centrocampista del Manchester United: il tabellino e le pagelle per il fantamondiale

Nella partita d’esordio per le due Nazionali a Russia 2018, la Francia fatica ma prevale su una buona Australia col risultato di 2-1. Vantaggio e pareggio su rigore firmati da Griezmann e Jedinak, nonostante tanta confusione e una partita non brillante è Paul Pogba a segnare il gol decisivo per i primi tre punti del Mondiale. Ecco il racconto del match.

I bleus tirano subito fuori gli artigli e si rendono pericolosi con Mbappè prima su azione, con Pogba poi su calcio di punizione e con Griezmann sempre su azione. Tutto ciò nei primi 5 minuti di gara. La Francia è padrona del campo ma l’Australia resiste e prova ad affacciarsi nella metà campo avversaria, e paradossalmente è la squadra  ha l’occasione più grossa al 16′, quando su punizione dalla trequarti Tolisso ha rischiato di ingannare il suo portiere con una deviazione, ma Lloris ha risposto da vero campione. E a pochi minuti dal termine ci riprova con Behich, che da fuori area manda altro di poco. E il primo tempo finisce senza altri sussulti.

La ripresa invece si rivela subito scoppiettante: prima la VAR assegna un rigore alla Francia, realizzato da Griezmann per l’1-0, poi Umtiti para un pallone vagante in area e regala rigore all’Australia, e Jedinak fa 1-1. Deschamps corre ai ripari e getta nella mischia forze fresche, e proprio quando tutto sembrava complicato, il neo entrato Giroud fa da sponda a Pogba che con un pallonetto regala i tre punti alla Francia a 10′ dalla fine. Sicuramente la vittoria è l’unica cosa da salvare per i transalpini, chiamati a migliorare qualcosa se vorranno arrivare fino in fondo, mentre l’Australia può dirsi soddisfatta e se continuerà così potrà dire la sua nel girone C.

FANTAMONDIALE – Francia-Australia 2-1, tabellino e pagelle

Francia (4-3-3): Lloris 6,5; Pavard 5, Varane 6, Umtiti 4,5, Hernandez 6; Tolisso 5 (dal 78′ Matuidi 6), Kantè 6, Pogba 6; Griezmann 6,5 (dal 70′ Giroud 6,5), Mbappè 5,5, Dembelè 5,5 (dal 70′ Fekir 6). All. Deschamps

Australia (4-4-2): Ryan 6; Risdon 5, Sainsbury 6,5, Milligan 5,5, Behich 5,5; Leckie 6, Jedinak 6,5, Mooy 6, Kruse 6 (dall’84’ Arzani s.v.); Rogic 5,5 (dal 72′ Irvine 5,5), Nabbout 5,5 (dal 64′ Juric 6). All. Marwijk

MARCATORI: Griezmann (rig.) al 58′, Jedinak (rig.) al 62′, Pogba all’81’

AMMONITI: Tolisso (F); Leckie, Risdon, Behich (A)

ESPULSI: –

ASSIST: Giroud

Mondiali di Russia 2018 – Calendario e risultati

Mondiali di Russia 2018 – I voti della 1^ giornata del fantamondiale

💊 Pillola di Fanta 

I galletti d’oltralpe vantano un piccolo primato in questa edizione del Mondiale. Gli undici scesi in campo hanno infatti un’età media di 24 anni e 6 mesi, la più “verde” dal 1930, e in quel caso era di 23 anni e 11 mesi contro il Messico. In più Mbappè, a 19 anni e 6 mesi, è il più giovane francese di sempre a esordire in una competizione internazionale per Nazionali. Segno che la Francia è davvero terra di talenti, e se alcuni di questi sono già affermati molti altri sono pronti a esplodere da qui a poco. ESEMPIO