Mondiali di Russia 2018, molta Serie A agli ottavi: ben 35 gli “italiani”, comanda la Juventus

Mondiali di Russia 2018, molta Serie A agli ottavi: ben 35 gli “italiani”, comanda la Juventus

La Serie A continua a ritagliarsi un ruolo importante in questi Mondiali di Russia 2018, più della metà gli “italiani” approdati agli ottavi di finale con la propria nazionale: il club più rappresentato è ancora la Juventus

I mondiali di Russia 2018 sono già entrati nella fase più bella e decisiva, quella a eliminazione diretta, con gli ottavi di finale che prenderanno il via domani. La fase a gironi ha lasciato molte sorpese dietro di se: dalla fatica dei top club nelle prime giornate alla clamorosa eliminazione dei campioni del mondo in carica della Germania. Nonostante l’Italia non sia riuscita a qualificarsi per la fase a gironi, la sua presenza è stata comunque notevole in queste prime partite e lo sarà anche agli ottavi: dei 58 calciatori provenienti dalla Serie A infatti, ben 35 sono riusciti ad approdare alla fase finale della competizione con la propria nazionale.

La squadra più presente resta la Juventus, che agli ottavi manderà ben otto convocati: su tutti i sudamericani ed in particolare Douglas Costa, che con il suo Brasile è candidato alla vittoria finale. A seguire il Milan, che non ha perso nessuno dei cinque convocati e ha guadagnato la seconda posizione. Terzo posto invece per l’Inter che, come i cugini rossoneri, potrà contare su tutti e quattro i convocati iniziali.

Medaglia di legno per Napoli e Bologna, che agli ottavi avranno tre convocati. Diverse le squadre che invece alla fase finale della prestigiosa competizione porteranno due calciatori: Roma, Sampdoria, Udinese, Atalanta e Genoa. Quattro invece quelle rimaste con un solo convocato: Lazio, Torino, Fiorentina e Crotone. In attesa di capire se qualcuno degli “italiani” riuscirà ad alzare la tanto ambita coppa, la Serie A rimane dunque ben rappresentata anche in questa fase finale del torneo.

La squadre italiane con più calciatori nella fase finale dei mondiali di Russia 2018

Juventus 8: Higuain e Dybala (Argentina), Douglas Costa (Brasile), Cuadrado (Colombia), Mandzukic (Croazia), Matuidi (Francia), Bentancur (Uruguay), Lichtsteiner (Svizzera)
Milan 5: Biglia (Argentina), Zapata (Colombia), Kalinic (Croazia), André Silva (Portogallo), Rodriguez (Svizzera)
Inter 4: Miranda (Brasile), Perisic e Brozovic (Croazia), Vecino (Uruguay)
Napoli 3: Mertens (Belgio), Mario Rui (Portogallo), Reina (Spagna)
Bologna 3: Helander e Krafth (Svezia), Dzemaili (Svizzera)
Roma 2: Fazio (Argentina), Alisson (Brasile)
Sampdoria 2: Strinic (Croazia), Torreira (Uruguay)
Udinese 2: Larsen (Danimarca), Behrami (Svizzera)
Atalanta 2: Cornelius (Danimarca), Freuler (Svizzera)
Genoa 2: Hiljemark (Svezia), Laxalt (Uruguay)
Lazio 1: Caceres (Uruguay)
Torino 1: Ansaldi (Argentina)
Fiorentina 1: Badelj (Croazia)
Crotone 1: Rohden (Svezia)