Calciomercato Juventus, il Chelsea alza l’offerta per Rugani. L’agente: “Vuole restare alla Juve”

Calciomercato Juventus, il Chelsea alza l’offerta per Rugani. L’agente: “Vuole restare alla Juve”

Il Chelsea è pronto ad alzare l’offerta per il difensore della Juventus Daniele Rugani, l’agente del difensore però nega tutto

Messo ormai alle spalle il Cristiano Ronaldo day, che ieri ha tenuto la dirigenza occupata, la Juventus adesso è pronta a ripartire sul mercato. L’obiettivo numero uno adesso diventano le cessioni, con alcuni calciatori pronti a lasciare i bianconeri. Tra questi c’è anche Daniele Rugani: difensore centrale classe ’94 che è finito nel mirino del Chelsea di Maurizio Sarri.

Chelsea, pronta una nuova offerta per Rugani della Juventus

Nelle scorse settimane i blues avevano iniziato a sondare il terreno con la Juventus per il giovane difensore. Ora che però è stato ufficializzato il cambio in panchina, il Chelsea potrebbe tornare all’attacco. Rugani è infatti uno degli obiettivi di mercato richiesti da Sarri, che ha già allenato il difensore ai tempi dell’Empoli. La Juventus non lo ritiene incedibile, ma lo considera uno dei difensori italiani più promettenti e non è dunque pronta a regalarlo. I bianconeri chiedono una cifra vicina ai 50 milioni e il Chelsea piano piano si sta avvicinando alle richieste della Vecchia Signora. Dopo essere partiti da 35, i blues sono infatti saliti a 40 e adesso sono pronti a salire anche a 45. Piccola distanza dunque tra domanda e offerta, nei prossimi giorni la trattativa potrebbe però prendere una svolta decisiva, sia in un senso che nell’altro.

Rugani, l’agente per ora nega

Raggiunto dai microfoni di Radio Crc, l’agente di Rugani – Davide Torchia – ha però negato una possibile partenza del suo assistito. Queste le sue dichiarazioni: “Futuro al Chelsea? Sono felice per Sarri perché nessuno credeva potesse arrivare fin lì e invece eccolo allenare il Chelsea ed è una grande vittoria per tutti, anche per Napoli che è stata fondamentale. Poi, vista la stima per Rugani, tutti pensano che possa seguirlo al Chelsea, ma va considerato che la Juve anche in passato non ha accettato nessuna trattativa, nè col Napoli nè con altre squadre ed ha sempre manifestato la volontà di tenere il calciatore e ad oggi la volontà non è cambiata. Lo stesso Rugani non ha manifestato volontà di andare altrove, ma va anche detto che se dovesse esserci una richiesta andrà ascoltata perché nel calcio ci vuole rispetto“.

💊 Pillola di Fanta

La motivazione che potrebbe spingere Rugani verso l’addio alla Juventus, è il basso minutaggio trovato finora. Anche nell’ultima stagione, con l’addio di Bonucci, Rugani non è infatti riuscito a guadagnarsi un posto da titolare. Adesso in bianconero è arrivato anche Caldara, e lo spazio a sua disposizione potrebbe dunque diminuire ulteriormente. Nell’ultimo campionato, tra tutte le competizioni, l’ex Empoli ha trovato 26 presenze e 2.225′ minuti totali. RISERVA