Calciomercato Milan, l’obiettivo rimane Morata: la dirigenza vola a Londra

Calciomercato Milan, l’obiettivo rimane Morata: la dirigenza vola a Londra

Nonostante le incertezze societarie, i rossoneri vogliono il loro centravanti: adesso il Chelsea è pronto a trattare

Il Milan è in confusione totale. Elliott ha rilevato la società, ma probabilmente non ha ancora chiaro che cosa farci. Tuttavia, nonostante il volere dei tifosi, sembra deciso a volersi affidare a Leonardo: il brasiliano, che conosce già molto bene l’ambiente, ricoprirebbe il ruolo di direttore generale. Nel frattempo, però, il mercato non aspetta nessuno. Ecco quindi che Fassone e Mirabelli sono determinati a voler regalare a Gattuso una rosa di tutto rispetto, ovviamente entro certi limiti economici. L’obiettivo numero 1 del mercato rossonero è da mesi il centravanti. Oggi ancor più di ieri. Già, perché nella notte il Milan sembra aver chiuso l’affare con l’Atletico Madrid: Kalinic si trasferirà in Spagna, a breve l’ufficialità. Ecco quindi che il Diavolo torna a martellare sul sogno dell’estate: Alvaro Morata del Chelsea.

La svolta

Il Milan ci aveva già provato qualche mese fa, ma aveva ricevuto solo segnali negativi. Lo spagnolo vuole lasciare l’Inghilterra, ma l’unico club per cui tornerebbe in Italia è sempre stato la Juventus. Adesso però le cose potrebbero cambiare. Prima di tutto, infatti, in panchina non c’è più Antonio Conte: Abramovich lo ha esonerato, sostituendolo con Maurizio Sarri. L’ex tecnico del Napoli potrebbe trascinare a Londra qualche campione: oltre a Jorginho, potrebbe infatti raggiungerlo anche il suo “pupillo” Gonzalo Higuain, ormai in esubero dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero. In secondo luogo, adesso il Milan ha qualcosa da offrire. Se prima il Chelsea chiedeva soltanto soldi – tanti – adesso potrebbe “accontentarsi” di una sorta di scambio. I Blues tengono infatti d’occhio i due pezzi più pregiati della rosa rossonera: Leonardo Bonucci e Suso. Il difensore è arrivato l’estate scorsa, ma non avrebbe mai immaginato di ritrovarsi senza coppe europee a questo punto: l’ipotesi di un suo addio non è assolutamente da scartare. L’esterno, invece, sta bene a Milano ma non ha mai spento le voci di un suo trasferimento: un talento come lui non può non essersi ancora reso protagonista in Champions League. Con questi due giocatori sul piatto, dunque, Milan e Chelsea potrebbero trovare un accordo più facilmente. Le intenzioni ci sono, ma può accadere di tutto.

💊 Pillola di Fanta

Morata potrebbe aprire al trasferimento al Milan. Gattuso lo metterebbe al centro del progetto, puntando forte su di lui. In rossonero, però, lo spagnolo farebbe decisamente un passo indietro. A questo punto, sembra quasi più semplice convincere il Chelsea piuttosto che il ragazzo. Le opzioni sono due: o costruire una squadra davvero importante attorno a lui, oppure offrirgli un contratto irrinunciabile. DIFFICILE MA NON IMPOSSIBILE

Fonte foto: twitter.com/chelseafc