Consigli fantacalcio, 7 possibili sorprese per i quarti di finale del fantamondiale

Consigli fantacalcio, 7 possibili sorprese per i quarti di finale del fantamondiale

In vista dei quarti di finale dei Mondiali di Russia 2018 ci sono sette giocatori che potrebbero stupire: attenzione a Belgio e Francia

Entra nel vivo il mondiale di Russia 2018. In vista dei quarti di finale ci sono dei giocatori che potrebbero, a sorpresa, decidere le partite per le loro nazionali. Per il fantamondiale le sorprese sono sempre da guardare attentamente perchè possono dare grandi soddisfazioni.

Robin Olsen (Svezia): la Svezia non ha subito gol in tre delle quattro partite del mondiale grazie a una difesa granitica, ma anche alle ottime parate del suo portiere. Contro Kane e compagni il lavoro di Granqvist e del reparto arretrato potrebbe non bastare. Ecco allora che Olsen ha la grande occasione per dimostrare le sue abilità da portere e portare la Svezia nelle prime quattro del mondo.

Tutto sui quarti di finale: giorno, orario e dove vederli in tv

Benjamin Pavard (Francia): il terzino francese non è partito bene, collezionando un 5 e un 6 nelle gare contro Australia e Perù. Contro l’Argentina, però, oltre al fantastico gol del 2-2, ha offerto una prestazione di alto livello. Contro l’Uruguay i transalpini potranno contare sul terzino per formare una catena di destra che ha pochi eguali nel mondo: Pavard-Mbappè.

Emil Krafth (Svezia): il terzino bolognese di fronte avrà la coppia Lingard-Young e fin qui non ha mai giocato. La Svezia ha dimostrato, però, di essere un ottimo collettivo e Krafth, sostituto dello squalificato Lustig, potrebbe fare un’ottima figura, aiutato dalla grinta dei suoi compagni.

Marouane Fellaini (Belgio): il centrocampista dello United non parte titolare, ma il gol del pareggio contro il Giappone può avergli dato la spinta giusta. Contro il Brasile i suoi centimetri potrebbero rivelarsi utili contro la coppia Thiago Silva-Miranda per difendere un eventuale vantaggio o cercare fortuna sui calci piazzati.

Consulta le probabili formazioni dei quarti di finale di Russia 2018

Fernandinho (Brasile): con la squalifica di Casemiro, il metronomo del centrocampo verdeoro sarà l’attuale centrocampista del City. Con Guardiola è un titolare inamovibile e i suoi tempi di gioco e la capacità di fare da diga potranno rivelarsi utili per garantire equilibrio al Brasile e schermare i pericolosi attaccanti belga.

Andrej Kramaric  (Croazia): contro la Danimarca è entrato in campo molto bene, segnando anche il rigore nella serie finale e con la Russia potrebbe essere l’arma in più per battere Akinfeev. Parte dalla panchina, ma, certamente entrerà in campo per dare il suo contributo.

Roberto Firmino (Brasile): il Belgio non è un avversario facile e lui viene dal gol della sicurezza segnato contro il Messico. Il titolare è Gabriel Jesus, che non sta disputando un gran mondiale, e lui è  pronto a subentrare per cambiare la partita.

Consigli fantacalcio, i giocatori da schierare nei quarti di finale del fantamondiale