Francia, Matuidi: “Ho pianto per la squalifica. Ronaldo? Sarebbe fantastico”

Francia, Matuidi: “Ho pianto per la squalifica. Ronaldo? Sarebbe fantastico”

Il centrocampista della Juventus analizza il match contro l’Uruguay, che però non lo vedrà in campo. E poi dice la sua sulla situazione Cristiano Ronaldo…

Finiti gli ottavi di finale di Russia 2018, si avvicinano i quarti. Due giorni di riposo in più per tutti quanti, e poi si ricomincia. Domani è già la vigilia dei primi due veri big match: ad aprire le danze sarà la gara del pomeriggio tra Francia ed Uruguay. Entrambe le squadre, però, arrivano con qualche defezione. A Mondiale inoltrato, infatti, tutte le selezioni devono fare i conti con infortuni e squalifiche. “Ho pianto dopo la squalifica presa contro l’Argentina. Proverò ad aiutare il più possibile i miei compagni da fuori, sia nello spogliatoio che quando saranno in campo – esordisce un dispiaciuto Blaise Matuidi, che poi continua – Per il bene della squadra dovrò interpretare al meglio questo ruolo“.

Il centrocampista della Juventus, però, sa bene che anche i suoi avversari avranno un bel problema. Non sarà infatti della partita nemmeno Edinson Cavani, suo ex compagno al Psg. “Conosco bene Cavani perché abbiamo giocato insieme per tanti anni in Francia. Lui è un generoso, uno che non molla mai. Sono sicuro che farà di tutto per essere in campo venerdì sera. Non conosco bene quali siano le sue condizioni fisiche, ma ci sono infortuni da cui è molto difficile recuperare in così poco tempo. Comunque, inutile nasconderlo: la nazionale uruguaiana non è la stessa senza di lui – spiega Matuidi, che infine dice la sua anche sulla suggestione che si sta diffondendo in tutta Europa e che lo riguarda da vicino – Cristiano Ronaldo alla Juventus sarebbe fantastico. Posso dire che per il club sarebbe bellissimo avere in rosa uno dei migliori giocatori al mondo. Ne ho sentito parlare, ma credo che siano soltanto voci. Tuttavia, adesso sono concentrato solo sulla Francia“.

Consulta anche:

Mondiali 2018: diffidati, squalificati e infortunati in vista dei quarti di finale

💊 Pillola di Fanta

Matudi è un giocatore imprescindibile per questa Francia. Nel centrocampo a 3 insieme a Pogba e Kanté forma una diga quasi inossidabile. Senza di lui, Deschamps lo sostituirà probabilmente con Tolisso. Con la maglia dei galletti, il centrocampista della Juventus ha totalizzato – fra tutte le competizioni – 70 presenze, 9 gol e 7 assist. ASSENZA PESANTE