Qatar 2022, Infantino: “I Mondiali si giocheranno in novembre e dicembre”

Qatar 2022, Infantino: “I Mondiali si giocheranno in novembre e dicembre”

Il presidente della Fifa ufficializza le date della prossima rassegna iridata ed esprime dubbi sul numero di squadre che vi prenderanno parte

Nella conferenza stampa di chiusura dei Mondiali di Russia 2018, il presidente della Fifa Gianni Infantino ha rilasciato una serie di dichiarazioni decisamente interessanti riguardo alla prossima edizione della massima competizione per nazionali, che si terrà in Qatar nel 2022.

In particolare, è arrivata l’ufficialità delle date di inizio e fine della rassegna iridata: “Si giocherà dal 18 novembre al 21 dicembre 2022“. Una scelta dettata dalle condizioni climatiche proibitive nei consueti mesi estivi, ma che non mancherà di riaccendere le polemiche relative alla scelta del Qatar come Paese ospitante. Le perplessità più grandi riguardano infatti la gestione dei maggiori campionati europei.

Infantino ha poi aggiunto: “Rimane ancora da decidere il numero di nazionali che parteciperanno. Non abbandoniamo la pista dell’allargamento a 48 squadre, risolverebbe un sacco di tensioni regionali“.

fonte foto: uefa.com