Sassuolo, la Corte Federale d’appello della Figc annulla la squalifica di De Zerbi

Sassuolo, la Corte Federale d’appello della Figc annulla la squalifica di De Zerbi

Ottime notizie per il suo Sassuolo ed il suo nuovo tecnico De Zerbi: la Corte Federale d’appello ha annullato la squalifica inflitta all’ex Benevento

Ottime notizie per il Sassuolo, il club che l’anno prossimo sarà allenato da Roberto De Zerbi. Il tecnico era stato squalificato per tre mesi in seguito all’indagine della Figc su fondi illeciti utilizzati dal Foggia nel periodo dal 2015 al 2017, un lasso di tempo in cui la squadra pugliese era stata diretta dall’ex guida del Benevento. Sanzione annullata oggi: De Zerbi non dovrà scontare nessuna pena e potrà quindi sedersi sulla panchina del Sassuolo già a partire dalla prima giornata della Serie A 2018/19. Importante anche lo “sconto” per la squadra rossonera, militante in Serie B: dopo l’iniziale richiesta di 15 punti di penalizzazione, la quota si è ora abbassata ad un meno otto da scontare nel prossimo campionato cadetto.