Serie B, incubo Avellino: escluso dal prossimo campionato

Serie B, incubo Avellino: escluso dal prossimo campionato

Brutte notizie per il club campano: il consiglio federale della Figc ha infatti escluso la società dal prossimo campionato cadetto

Confermato quello che ci si aspettava. Insieme a Bari e Cesena, anche l’Avellino era in guai seri. Le società avevano tempo fino al 16 luglio per presentare la propria difesa, ma anche quella del club campano non è stata accolta. Dopo il parere negativo della Covisoc, dunque, il Consiglio Federale della Figc ha escluso l’Avellino dal prossimo campionato di Serie B. La società dovrà dunque ripartire dalla Lega Pro, a meno che non venga accolto il ricorso degli irpini. L’Avellino può infatti ancora presentare appello al Collegio di Garanzia del Coni entro il 23 luglio. La situazione è alquanto confusa.