FANTASCHEDE – Samp, ecco Colley: il primo gambiano della storia blucerchiata

FANTASCHEDE – Samp, ecco Colley: il primo gambiano della storia blucerchiata

Arriva alla corte di mister Giampaolo il difensore gambiano, che proverà a ripercorrere le orme di Skriniar. Tutto su Omar Colley per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

“Koulibaly è un mio grande amico, se sono qui è anche grazie a lui. Mi ispiro a Skriniar perché in due anni qui è diventato un top player”. Parole e musica di Omar Colley – nuovo difensore della Sampdoria e primo calciatore gambiano della storia del club – acquistato dai belgi del Genk per 9,5 milioni di euro, bonus compresi. In Belgio era soprannominato “K2” per la prestanza fisica e la difficoltà che gli avversari avevano nel superarlo. A 26 anni sembra definitivamente pronto per imporsi anche in un campionato come la Serie A. La redazione di Calcio d’Angolo ha analizzato il profilo del giocatore: caratteristiche, ruolo, inclinazione a bonus e malus e continuità di rendimento. Tutto, ma proprio tutto, quello che c’è da sapere prima di decidere se comprarlo o meno al fantacalcio.

CHI È OMAR COLLEY

Nato a Banjul, capitale del piccolo stato africano affacciato sull’oceano atlantico del Gambia, il 24 ottobre 1992. Cresce calcisticamente nelle file del Wallidan – squadra della sua città – dove esordisce in prima squadra nel 2010. Dopo un paio di provini non andati a buon fine con gli americani dello Sporting Kansas City nel 2012 si trasferisce al Real de Banjul, club più importante del Gambia con il quale vince subito il titolo nazionale. La stagione successiva viene ceduto ai finlandesi del KuPS, dove viene premiato come miglior giocatore straniero nella storia del piccolo club scandinavo. Al termine del suo contratto con il KuPs firma per gli svedesi del Djurgardens. Qui – a soli 22 anni – si consacra come uno dei migliori difensori di tutto il campionato tanto che nel 2016 vola in Belgio per sostenere le visite mediche e visitare il centro sportivo del Genk senza il permesso del Djurgardens, nonostante alcune polemiche viene venduto ai biancoazzurri delle Fiandre per 2 milioni di euro. Titolare fisso nel suo nuovo club, esordisce anche in Europa League dove nella stagione 2016/17 arriva sino ai quarti di finale. Viene acquistato dunque dalla Sampdoria – con cui firma un contratto quadriennale – che punta a far diventare il gigante d’ebano il perno della sua retroguardia.

Capitano della sua Nazionale dal 2016, ha fatto parte della nazionale gambiana che nel 2009 ha sorprendentemente vinto la Coppa d’Africa Under 17.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6,5

Difensore centrale di piede mancino, fa dell’esuberanza fisica e dell’atletismo i suoi punti di forza. Molto bravo di testa, ha un buon piede sinistro che spesso usa per lanciare i compagni cercando di sorprendere le difese avversarie. Giocatore non velocissimo ma dall’ottimo posizionamento, scontato il fisiologico periodo di ambientamento iniziale potrebbe diventare un titolare inamovibile.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITÀ 8

In carriera ha sempre giocato in squadre con una linea difensiva composta da 4 elementi, anche a Genova sarà così. Unico difensore centrale di piede mancino presente al momento nella rosa doriana insieme a quel Regini scarsamente utilizzato nella scorsa stagione da Giampaolo, dovrebbe fare coppia con Andersen al centro della difesa.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6

Tre reti segnati nelle due stagioni passate al Genk – di cui uno nello storico derby negli ottavi di finale dell’Europa League 2016/17 contro il Gent – ben 10 reti messe a referto, equamente divise tra Finlandia e Svezia, nel triennio passato in Scandinavia. Quasi tutte le sue marcature derivano dagli sviluppi di palle inattive.Attenzione, inoltre, al suo piede sinistro che potrebbe regalare inaspettate soddisfazioni.

FANTACALCIO: FREQUENZA MALUS 5

Per quanto riguarda i cartellini Omar dovrebbe migliorare: 15 cartellini gialli – 5 la prima stagione e addirittura 10 nella seconda – a suo carico in 54 presenze nel biennio passato in Belgio. Si aggiungono due espulsioni in carriera (una in campionato e una in coppa di Finlandia), entrambe risalenti al periodo passato in Finlandia nelle fila del KuPS.

FANTACALCIO: FREQUENZA AGLI INFORTUNI 6,5

Ai tempi della sua militanza nel Djurgardens, nel novembre 2015, è stato operato al menisco rimanendo ai box per poco più di due mesi. Da allora il ragazzone di Banjul non ha avuto neanche un raffreddore.

FANTACALCIO: PRENDERE COLLEY? 6,3

Le premesse sono ottime, se si ambienterà presto e limiterà il numero di cartellini a suo carico potrà rivelarsi una piacevole sorpresa low cost. Buon innesto come 5/6 difensore.

LA FANTASCHEDA DI OMAR COLLEY

Caratteristiche: 6,5
Titolarità: 8
Bonus: 6
Malus: 5
Infortuni: 6,5
Fantavalore: 6,3

Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.

Consulta tutte le fantaschede dei nuovi arrivati in Serie A