Serie A, il Crotone chiede nuovamente alla FIGC di sospendere il campionato

Serie A, il Crotone chiede nuovamente alla FIGC di sospendere il campionato

Il club calabrese ha inviato un messaggio al commissario straordinario Fabbricini: si chiede di attendere il verdetto sul Chievo

Era già successo a fine luglio, ma l’appello non era stato ascoltato. Ecco allora che il Crotone non si perde d’animo e chiede nuovamente alla FIGC di valutare la sospensione del prossimo campionato di Serie A in attesa che venga deliberato il verdetto riguardo il caso-plusvalenze che vede coinvolto il Chievo Verona. Secondo quanto riportato dall’Ansa, il club calabrese avrebbe inviato una lettera al commissario straordinario della FIGC Fabbricini, al Coni e alle Leghe di Serie A e Serie B chiedendo la tutela del proprio club e quella dei valori dello sport.

Il testo della lettera

Il sistema calcio del nostro Paese attraversa una delle fasi più oscure e confuse che imporrebbero azioni e provvedimenti rigorosi a tutela dei valori dello sport. La fissazione dell’udienza di trattazione del deferimento operato dalla Procura Federale nei confronti dell’AC Chievo Verona al 12 settembre 2018, si tradurrà in un’inutile liturgia con conseguenti irrisarcibili danni per Fc Crotone, consentendo, nel contempo, la militanza nel campionato di calcio della massima serie ad una società che reiteratamente ed impunemente ha violato tutte le norme in materia di correttezza, trasparenza e veridicità dei propri bilanci“.

Guida all’asta del fantacalcio 2018/19: il manuale pdf per una rosa perfetta. Clicca qui per scaricarla