Serie A, tutto su Bologna-Spal: orario, probabili formazioni e dove vederla

Serie A, tutto su Bologna-Spal: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere sul derby emiliano, valido per la prima giornata di campionato. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Siamo finalmente arrivati al nuovo campionato di Serie A 2018/19. L’attesa è finita. E la nuova stagione inizia alla grande. Diverse le gare interessanti, tra queste anche il derby emiliano fra Bologna e Spal. Molteplici i cambiamenti fra le due squadre. I rossoblu danno il benvenuto a Pippo Inzaghi, che ha sostituito in panchina Donadoni. L’ex attaccante rossonero dovrà però fare a meno di Verdi – ceduto in estate al Napoli – e di Di Francesco – ora al Sassuolo. I ferraresi, invece, ha confermato Semplici, che ha portato il club all’ultimo alla salvezza. A Ferrara è inoltre arrivato Petagna dall’Atalanta, che occuperà il posto di Borriello. Ci sarà tensione, ma sicuramente anche spettacolo.

Come arriva il Bologna

Il Bologna arriva con grande voglia di ripartire e dimostrare. I rossoblu hanno cambiato tecnico, ed avviato così un nuovo ciclo. Giovani e bel gioco, con l’obiettivo di arrivare in Europa nei prossimi 5 anni. Atalanta e Sassuolo ce l’hanno fatta, perché non quindi anche i 7 volte Campioni d’Italia? L’unica partita ufficiale giocata quest’estate dal Bologna è il terzo turno di Coppa Italia: la squadra di Inzaghi ha sconfitto per 2-0 in casa il Padova. I rossoblu sono pronti al nuovo campionato, e l’esordio sarà proprio il derby emiliano.

Come arriva la Spal

La Spal di Semplici si è salvata in extremis lo scorso anno: giocherà quindi almeno un’altra stagione nella massima serie italiana. Come i loro avversari, anche i ferraresi hanno vinto il proprio match di coppa: la Spal ha infatti sconfitto in trasferta lo Spezia per 0-1. A differenza del Bologna, però, la Spal ha confermato Leonardo Semplici: l’allenatore ha fatto molto bene l’anno scorso, ecco quindi che sarà ancora lui a guidare la squadra. Non sarà di certo facile per gli spallini esordire al Dall’Ara, ma questo derby regalerà emozioni.

Orario della partita e dove vederla

Il fischio d’inizio del match tra Bologna e Spal è previsto per domenica 19 agosto alle 20:30. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma Sky Sport, precisamente su Sky Sport 1 (canale 201). Per gli abbonati, sarà possibile assistere al match tramite l’applicazione di Sky Go.

Probabili formazioni

Inzaghi vara il 3-5-2. In porta il neo arrivato Skorupski, mentre sulle fasce spazio per Mattiello e Dijks. In mezzo probabile la presenza del trio formato da Poli-Pulgar-Dzemaili, ai box invece Donsah. Infortunato Destro, l’attacco rossoblu sarà composto dalla coppia Palacio-Falcinelli.

Diversi i dubbi invece nella Spal. Stesso modulo scelto da Semplici, che sembra intenzionato a lasciar fuori Viviani: a centrocampo spazio per Everton Luiz, Schiattarella e Kurtic. Ai lati invece Lazzari e Fares. Davanti, confermatissimo il bomber Antenucci: al suo fianco Petagna è in vantaggio su Paloschi. Infortunato Floccari.

Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Gonzalez, Helander; Mattiello, Poli. Pulgar, Dzemaili, Dijks; Falcinelli, Palacio. All.Inzaghi

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Everton Luiz, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. All. Semplici

Precedenti e statistiche

L’anno scorso hanno vinto le due squadre di casa. L’andata al Dall’Ara ha prevalso il Bologna 2-1, mentre la ritorno al Mazza ha avuto la meglio la Spal per 1-0. A Bologna, le due formazioni si sono affrontate 17 volte: 11 sono i successi per i rossoblu, mentre 2 sono i pareggi e 4 le vittorie degli spallini. Per risalire all’ultima vittoria al Dall’Ara dei ferraresi bisogna tornare alla stagione 1967/68: in quell’occasione il match finì 2-3.

Guida all’asta del fantacalcio 2018/19: il manuale pdf per una rosa perfetta. Clicca qui per scaricarla

Fonte foto: bolognafc.it