Atalanta, Rigoni nega tutto: “Juventus rifiutata? Non è vero”

Atalanta, Rigoni nega tutto: “Juventus rifiutata? Non è vero”

Dopo le parole dei giorni scorsi secondo cui in estate avrebbe rifiutato la Juventus, l’esterno di Gasperini fa retromarcia e nega tutto

Da semi-sconosciuto a idolo dei tifosi dell’Atalanta. Emiliano Rigoni ha già incantato tutti con le sue prestazioni e soprattutto coi due gol rifilati alla Roma. Nei giorni scorsi, però, è circolata una sua intervista secondo cui avrebbe ammesso di aver rifiutato perfino la Juventus durante la scorsa estate; rifiuto che poi lo ha portato a vestire la maglia nerazzurra. Nulla di vero, a quanto pare, se si ascoltano le parole rilasciate oggi dallo stesso argentino.

Sulla Juventus: “Non è vero che ho rifiutato i bianconeri, semplicemente non c’è mai stato nulla di concreto. Così come non è vero che non tornerei in Russia“.

Sul suo debutto all’Atalanta: “Un debutto così è da sogno. Non si poteva iniziare in maniera migliore, ma devo continuare a lavorare sodo“.

Sull’esperienza allo Zenit: “Sono cresciuto molto lì e non ho assolutamente nulla contro il club. Mi trovo bene e sono felice all’Atalanta, ma se dovessi tornare non ci sarebbero problemi, ci metterò la solita grinta e il solito impegno“.

💊 Pillola di Fanta

Due gol al debutto in Serie A: niente male per Emiliano Rigoni, il nuovo giocatore di Gasperini arrivato in estate dallo Zenit. L’argentino si candida per una maglia da titolare fisso nell’11 nerazzurro, dove ha già giocato per due partite in coppia con l’altro neo-arrivato Zapata. ASCESA