Juventus-Sassuolo, Allegri: “CR7 avvelenato. Douglas Costa? Cose che non devono accadere”

Juventus-Sassuolo, Allegri: “CR7 avvelenato. Douglas Costa? Cose che non devono accadere”

È un Massimiliano Allegri non soddisfattissimo quello del post partita di Juventus-Sassuolo. Immancabile un commento sul gesto di Douglas Costa

La Juventus non smette di vincere: quarta vittoria in 4 partite giocate. La banda di Allegri ha battuto per 2-1 il Sassuolo, ma il mister dei bianconeri è contento a metà: una prestazione non eccelsa secondo Allegri, che ha parlato anche della doppietta di CR7 e del reparto offensivo.

Sullo sputo di Douglas Costa ai danni di Di Francesco: “Non so se c’era fallo su di lui o meno, ma sono cose che non devono accadere. L’unica cosa che non dobbiamo fare quest’anno è cadere nelle provocazioni“.

Sulla partita: “Il Sassuolo ha giocato molto bene nel primo tempo, poi sono calati nel secondo tempo ed abbiamo preso in mano le redini del gioco. Alla fine non mi è piaciuto il fatto che abbiamo cominciato a dribblare tutti piuttosto che giocare di squadra. Abbiamo iniziato con Cancelo, dribbling e tacco; poi Bentancur, Douglas Costa. Mancavano cinque minuti, bisogna tener palla. Ci siamo incasinati, c’è stato il fallo, reazione e quello che è successo. Questi episodi ci mettono in difficoltà. Gli altri, tenendo palla, entrano di più e possono accadere queste cose“.

Sulla doppietta di Cristiano Ronaldo: “Non c’era bisogno di far migliorare o calmare Ronaldo: già nelle prime partite era andato molto vicino al gol. Oggi è stato un po’ troppo frettoloso in alcune occasioni, poi è stato prima fortunato e successivamente bravissimo con quella meravigliosa seconda rete“.

Sul reparto offensivo: “Più spesso Ronaldo-Mandzukic-Dybala? Nonostante sia stata la prima volta hanno fatto benino, anche se giocando in questo modo hai meno ampiezza; te la devono dare i terzini, che hanno comunque fatto il loro dovere“.

Juventus-Sassuolo, le pagelle: ottimo Ronaldo, folle Douglas Costa

💊 Pillola di Fanta

Prima e seconda rete in Serie A per Cristiano Ronaldo. Chi ha speso un patrimonio per lui al fantacalcio, sarà finalmente soddisfatto. Curiosità: la sua prima rete arriva dopo 28 tiri totali da quando è alla Juventus, esattamente come accadde lo scorso anno col Real. BENVENUTO