Serie A, tutto su Spal-Atalanta: orario, probabili formazioni e dove vederla

Serie A, tutto su Spal-Atalanta: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra ferraresi e bergamaschi, posticipo del monday night della quarta giornata di Serie A

La sfida tra Spal e Atalanta chiuderà la quarta giornata di Serie A. Si fronteggiano i biancazzurri di Semplici, desiderosi di superare il ko contro il Torino e riprendere la marcia verso la salvezza, e i nerazzurri di Gasperini, determinati a fare risultato per ripartire dopo la doppia batosta Copenaghen-Cagliari.

Come arriva la Spal

La sconfitta per 1-0 contro il Torino prima della sosta non intacca l’ottima partenza della squadra di Semplici, capace di raccogliere due vittorie nei derby emiliani contro Bologna e Parma. Molto bene la fase difensiva, con un solo gol subito in tre partite. Da rivedere l’attacco, fermo a soli due gol realizzati. La strada per la salvezza, comunque, è quella giusta.

Come arriva l’Atalanta

Gli orobici hanno avuto una buona partenza, stravincendo contro il Frosinone e pareggiando all’Olimpico contro la Roma. Il contraccolpo psicologico dell’eliminazione shock in Europa League, però, ha lasciato le sue scorie e si è visto contro il Cagliari: uno scivolone casalingo che una squadra che punta alle zone alte non può permettersi.

Orario della partita e dove vederla

Il match tra Spal e Atalanta si giocherà lunedì 17 settembre alle ore 20:30, allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. La gara sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma Sky. Inoltre, sarà possibile per gli abbonati assistere alla partita anche tramite l’applicazione streaming di Sky Go.

Probabili formazioni

Pochi cambi in vista per Semplici: il tecnico spallino, probabilmente, interverrà solo a centrocampo per ovviare all’assenza di Schiattarella. Valdifiori è favorito per prenderne il posto, mentre persiste sulla sinistra il ballottaggio FaresCosta. Attenzione ai tre di difesa: uno di loro potrebbe lasciare il posto a Djourou.

In casa Atalanta potrebbero invece esserci diversi cambiamenti. A partire dalla difesa: Toloi ha ripreso ad allenarsi con i compagni e dovrebbe partire dal 1′, relegando in panchina Mancini. A centrocampo si giocano un posto sulla destra Hateboer e Castagne, con il primo favorito, e sulla trequarti Rigoni è in vantaggio su Pasalic. Ballottaggio anche in attacco per chi affiancherà Gomez: Barrow insidia Zapata.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. All. Semplici

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Rigoni; Gomez, Zapata. All. Gasperini

Precedenti e statistiche

Nella storia, la Spal ha ospitato l’Atalanta per ben 27 volte, statistica che ne fa la terza partita più giocata a Ferrara. Piccola curiosità: quasi tutti i precedenti in Serie A affondano le loro radici in un passato non tanto prossimo, dal momento che, prima della sfida dell’anno scorso, l’ultimo match tra biancazzurri e nerazzurri risaliva a ben 50 anni fa. Il bilancio sorride nettamente alla Spal, che ha vinto per ben 12 volte contro i soli 3 successi della Spal. Nelle restanti 12 occasioni la partita si è chiusa sull’X, come accaduto anche nella scorsa stagione con l’1-1 firmato Cionek e De Roon.

fonte foto: twitter.com/Atalanta_BC